25 euro al mese per chi va al lavoro in bici: ecco dove

Per chi sceglie di andare in bici al lavoro ci sono ottime novità, ecco di cosa si tratta

Bari è il primo capoluogo a rimborsare i ciclisti, il Comune offre 20 centesimi di euro per ogni chilometro fatto da casa al lavoro e 4 centesimi per chi desidera andare in bici in città. Le buone notizie non finiscono qui, perché sono previsti anche incentivi all’acquisto delle bici.

25 euro al mese per i ciclisti

Il Comune di Bari ha deciso di premiare chi va al lavoro in bici, il progetto è stato finanziato con 545 mila euro dal ministero dell’Ambiente.

Se invece optate per la bicicletta elettrica le cifre vengono dimezzate. Si informa che non è possibile invece superare l’importo di un euro al giorno e di 100 euro nell’arco di quattro mesi.

Antonio Decaro, il sindaco di Bari afferma ‘’A pedalare si guadagnerà, non solo in salute”.

Bari: il primo capoluogo pronto a rimborsare i ciclisti

Ottima iniziativa, infatti Bari è la prima città nel nostro Paese che ha deciso di incentivare i ciclisti e a offrire contributi per l’acquisto delle bici.

Non importa se scegliete una Mountain bike, una bici pieghevoli oppure a pedalata assistita, perché pagherete 150 euro per una bici nuova, 250 euro per qualsiasi bici elettrica e 100 euro per la bici di seconda mano.

Ma come devono fare i ciclisti per avere questo rimborso?

Ebbene ogni ciclista sarà dotato di un kit con GPS, in questo modo sarà possibile monitorare i chilometri percorsi ogni giorno, ma la bella notizia è che ci sarà una gara che metterà in palio un premio di 50 euro ai primi dieci ciclisti che faranno più chilometri.

Leggi anche: Pagati per andare al lavoro in bici: 25 cent al Km, ecco dove

Prima di tutto dovete acquistare una bici, infatti è possibile verificare sul sito ufficiale del Comune la lista completa di tutti i rivenditori che hanno deciso di partecipare a questa iniziativa. Il Sindaco Decaro aggiunge: “Il nuovo anno si apre con un regalo per tutti gli amanti della bicicletta. È stato pubblicato il bando per selezionare tutti i rivenditori di biciclette dove sarà possibile acquistare una bici con il contributo del Comune di Bari’’

 

 

Ionela Polinciuc

Mi chiamo Ionela Polinciuc, sono nata in Romania e ho vissuto a Roma e Darfield. Amo viaggiare, e questo percorso mi ha permesso di conoscere altre realtà importanti e migliorare le mie capacità di adattamento a svariati contesti. La mia passione per scrivere, mi ha portato a collaborare con diversi giornali, da ormai 3 anni.