5 idee sciocche che hanno reso ricco chi le ha avute

-
20/03/2019

Idee bizzarre, ridicole e folli che hanno fruttato ai loro inventori milioni di dollari di guadagno. Ecco come diventare ricchi.

5 idee sciocche che hanno reso ricco chi le ha avute

Idee bizzarre, sciocche, buffe, ridicole. Per diventare ricchi non sempre servono idee che rivoluzionano il mondo e a dimostrarlo sono queste 5 invenzioni che pur nella loro assurdità hanno reso ricchi i propri inventori.

Chi non ha, una volta nella vita almeno, quell’idea bizzarra che se realizzata potrebbe cambiargli l’esistenza? Ma non tutti hanno il coraggio di provarci e la stragrande maggioranza preferisce non realizzare le proprie idee che, invece, potrebbero tramutarsi in un successo, soprattutto se il momento è propizio.

5 idee ridicole ma ricchissime

Per gli imprenditori ogni idea, anche se ridicola, può tramutarsi in una miniera d’oro.

  1. Chi ricorda Furby? Il pupazzetto peloso mezzo gufo e mezzo criceto che parlava una lingua incomprensibile ma che imparava con il tempi la nostra lingua? E’ nato dalla voglia del suo creatore di accarezzare un Tamagotchi guadagnando 500 milioni all’anno per diversi anni.
  2. Beanie Babies, che hanno fruttato al loro creatore 700 milioni di dollari in un anno, sono peluches imbottiti di fagioli. (dalla loro creazione circa 6 miliardi di guadagno).
  3. The Million Dollar Homepage, idea avuta da un 21enne che decise di vendere 1 milione di pixel a 1 dollaro al pezzo nello spazio pubblicitario… riempito interamente in soli 4 mesi.
  4. Coperta indossabile, lo Snuggie, cn cui Scott Boilen ha guadagnato oltre 500 milioni di dollari.
  5. La molla magica…chi non ci ha giocato almeno una volta? Creata per caso quando James lasciò cadere sul pavimento una molla con cui stava lavorando… ha inventato la molla che scende le scale vendendone oltre 350 milioni di pezzi e guadagnando oltre 3 miliardi di dollari.