Addio monete da 1 e 2 centesimi, ecco da quando

Le monete da 1 e 2 centesimi non ci saranno più, ecco cosa succederà

Non ci saranno più le monetine da 1 e 2 centesimi già da gennaio prossimo. Da una parte ci sarà una certa comodità, considerando che queste monetine non vengono accettate dalla maggior parte dei distributori, ma da un’altra parte ci saranno conseguenze considerevole per i nostri portafogli.

Monetine da 1 e 2 centesimi: Gli ultimi aggiornamenti

Senza dubbio, la sparizione di queste monete dal mercato, comporta un risparmio sostanzioso per lo Stato Italiano, si tratta di risparmiare ben 20 milioni di euro. Ma per quanto riguarda le nostre tasche, come siamo messi?

monete da 1 e 2 centesimi scomparirannoDal primo gennaio 2019, la Zecca non ne conia più di ramini, ma non preoccupatevi più di tanto perché le monetine continueranno ad avere lo stesso valore e continueranno a circolare fino a esaurimento. L’aumento dei prezzi, potrebbe essere un’ipotesi più che valida, considerando che nel caso dei pagamenti in contanti i prezzi vengono arrotondati per eccesso o per difetto al multiplo di cinque più vicino. Le conseguenze, senza dubbio non mancheranno, esattamente come in altri stati europei, come a esempio Finlandia, Olanda, Belgio e Irlanda. In passato si era deciso di ritirare le monete con un valore legale basso, per arrotondamento dei prezzi ai più vicini 5 centesimi.

Leggi anche: A cosa serve la rigatura intorno alle monete? Si tratta di un’usanza “storica”

Non ci dovrebbero essere grossi problemi per quanto riguarda i numeri e i calcoli, la tecnologia adesso è di grande aiuto. In poche parole si potrebbe modificare i sistemi di pagamento saldando senza problemi di resto i prezzi che finiscono con 0.99 centesimi. Tutto questo è possibile grazie ad applicazioni come carte di debito o credito.

Ma in Italia, i soldi in contanti sono molto usati e secondo alcune statistiche ben 86% della popolazione italiana, continuano a pagare le loro spese in contanti, cioè monete e banconote e in questo caso la sparizione delle monete sa 1 e 2 centesimi si farà sentire, come al solito, sul portafogli dei consumatori.

Ionela Polinciuc

Mi chiamo Ionela Polinciuc, sono nata in Romania e ho vissuto a Roma e Darfield. Amo viaggiare, e questo percorso mi ha permesso di conoscere altre realtà importanti e migliorare le mie capacità di adattamento a svariati contesti. La mia passione per scrivere, mi ha portato a collaborare con diversi giornali, da ormai 3 anni.