Allarme Legionella: primo caso di decesso a Lecco

-
12/09/2018

Morto un ottantaduenne. dopo aver contratto il batterio della legionella, ecco cos’ è successo

Allarme Legionella: primo caso di decesso a Lecco

È stato registrato il primo caso di decesso per la legionella in provincia di Lecco, il titolare della Trattoria Cernusco Lombardone, ha contratto il batterio, sabato scorso l’ottantaduenne è deceduto. Ancora non si capisce come il signore anziano abbia contratto il virus.

Allarme legionella in Italia, a Bresso 3 morti e altre 42 persone contagiate

Ristoratore ucciso dalla legionella

Lecco, signore anziano contratta la legionella e muore, ieri 11 settembre i funerali del titolare della Trattoria La Cava di Cernusco Lombardone, nella Chiesa parrocchiale di San Giovanni Battista. I famigliari, amici, conoscenti, tutti addolorati per la morte del ristoratore, hanno voluto dare l’ultimo saluto all’imprenditore, colpito dal batterio della legionella.

Secondo gli esperti gli “esami diagnostici specifici” a cui è stato sottoposto l’anziano “avrebbero evidenziato un quadro compatibile con diagnosi di Polmonite da Legionella.

 Allarme Polmonite: 148 casi di ricovero, ecco cosa sta succedendo in Italia

batterio legionellaL’uomo molto conosciuto nel paese, imprenditore di una famosa Trattoria nella provincia di Lecco, è stato ricoverato d’urgenza giovedì scorso, nell’ospedale di Desio. Le sue condizioni di salute si aggravavano sempre di più, di conseguenza, l’otantaduenne è stato ricoverato con massima urgenza nel reparto di rianimazione.

Jessica Mandelli, la nipote di Antonio Mandelli, il conosciuto imprenditore a Lecco, racconta: ‘’ Lo zio stava bene all’inizio della settimana scorsa, tanto che era perfino andato a fare una passeggiata di un’ora e si era preparato le zucchine in pastella, dicendo poi al primo chef: “Le so ancora fare, eh”. Poi c’è stato il peggioramento, l’abbiamo fatto visitare dal medico e ci ha detto di tenerlo in casa per tre giorni, sospendendo le pastiglie che prendeva. Purtroppo giovedì pomeriggio ha avuto un peggioramento improvviso. Un attimo prima stava quasi bene e poi alle 18,15 ha avuto un arresto cardiaco, da cui non si è più ripreso’’.

Il decesso dell’anziano imprenditore, è arrivato dopo due giorni e oggi, a seguito degli esami diagnostici, sono state riscontrate caratteristiche e tipicità riconducibili alla legionella.


Leggi anche: Pagamento Imu, calcolo, scadenza e saldo 2020: chi potrà beneficiare della cancellazione per Covid-19