Allarme minestrone Findus rischio listeria: ritirato dal mercato immediato

-
07/07/2018

Allarme minestrone Findus contaminato da listeriosi: l’azienda in via precauzionale richiama il prodotto dalla vendita.

Allarme minestrone Findus rischio listeria: ritirato dal mercato immediato

La notizia dell’allarme alimentare per i minestroni Findus contaminati da batterio di listeria di sta espandendo a macchia d’olio. Annunciati ritiri in tutta italia da Findus (al momento per la sola Sicilia e per i soli supermercati Lidl per il marchio Freshona) anche se le stesse misure sono state prese anche in Gran Bvretagna , Germania e Austria.

minestroneIn Italia la Findus ha ritirato 4 diversi tipi di minestroni (quattro prodotti differenti: quello tradizionale da 400 grammi e da un chilo, i minestroni leggermente ai sapori orientali e bontà di semi da 600 grammi) per il rischio di contaminazione da listeriosi e a comunicarlo è la stessa azienda sul suo sito con un richiamo volontario del prodotto in via precauzionale.

Lotti minestroni Findus ritirati

Questi i lotti Findus interessati che saranno ritirati: «PRODOTTO LOTTO Minestrone Tradizione 1 KG L7311 L7251 L7308 L7310 L7334 Minestrone Tradizione 400g L7327 L7326 L7304 L7303 Minestrone Leggeramente Sapori Orientali 600g L7257 L7292 L7318 L8011 Minestrone Leggeramente Bontà di semi 600g L7306»

Findus spiega in una nota “La decisione, volontaria e in via del tutto precauzionale, di richiamare questi prodotti è stata presa a seguito della segnalazione del fornitore Greenyard, della potenziale contaminazione da Listeria di una partita di fagiolini, utilizzati in minima parte all’interno dei prodotti oggetto del richiamo”.