Allerta meteo: fulmini e piogge, Il Sud-Italia in crisi

Ancor una volta la Protezione Civile, avvisa che l’estate ci crea sempre sorprese inaspettate.

Ci saranno ancora condizioni di forte instabilità, soprattutto sulla Calabria, sui bacini ionici della Basilicata e sulla Puglia centro-meridionale.

Mercoledi 27 giugno, nubi sparse con belle schiarite e generale assenza di fenomeni, al più qualche temporale nelle zone interne, in particolare sul Salento durante il pomeriggio. Clima accettabile con 24° a Bari e 26° a Palermo. Si parla di mal tempo un po’ in tutta l’Italia, qualche pioggia tra Abruzzo e Molise, temporali sulla Puglia, poi verso la Calabria; isolati fenomeni instabili sul potentino e messinese. Altrove, più soleggiato.

L’estate 2018, continua ad essere estremamente imprevedibile, nelle prossime ore, piogge e temporali, colpiranno soprattutto il versante ionico. Una nuova allerta meteo, potrebbe determinare delle criticità idrogeologiche e idrauliche. Insomma, non ci possiamo godere proprio in pieno l’estate 2018.

Al centro Italia, la situazione sarà molto simile a quella del sud. Qualche nuvole al mattino su aree interne delle regioni adriatiche con temporali o rovesci sparsi e bel tempo altrove, con qualche eccezione. In tarda mattinata il cielo diventerà scuro anche per quanto riguarda le regioni adriatiche e soprattutto nel Lazio. Dal pomeriggio il tempo migliorerà notevolmente, ma rimane sempre un punto interrogativo, considerando le numerose perturbazioni.

Rimane una lieve instabilità sulle regioni meridionali, diciamo che solo al nord il tempo sarà apparentemente buono, solo con qualche piccola perturbazione.

Dal 28 giugno 2018, arrivano comunque temperature in aumento, dopo la raffica di piogge che colpirà un po’ tutta l’Italia. Ritornano le condizioni meteo favorevoli, i meteorologi, prevedono temperature tra i 28 e 30 gradi a Milano, Torino, Bologna e Roma.

Che estate avremmo?

Secondo gli esperti questa estate sarà un continuo mistero, e che il peggio, deve ancora arrivare. Si tratta di un anticiclone Africano che da domenica prossima dominerà un po’ tutto il nostro paese.

Ionela Polinciuc

Mi chiamo Ionela Polinciuc, sono nata in Romania e ho vissuto a Roma e Darfield. Amo viaggiare, e questo percorso mi ha permesso di conoscere altre realtà importanti e migliorare le mie capacità di adattamento a svariati contesti. La mia passione per scrivere, mi ha portato a collaborare con diversi giornali, da ormai 3 anni.