Allerta meteo: gelate e neve: ecco dove

Neve in Italia, temperature basse e freddo polare, ecco cosa sta succedendo nel nostro Paese

Emergenza neve su gran parte dell’Italia, gli esperti confermano che nelle prossime ore una forte ondata di freddo,  sono previste nevicate sopra i 500-700 metri nelle Regioni: Basilicata e Calabria, Campania, Sardegna, Abruzzo e Molise. Venti forti con raffiche di burrasca su Veneto, Piemonte e Lombardia, specie sui settori alpini, e su Sicilia e Calabria, ma cosa sta succedendo in Italia?

La Protezione Civile ha emesso un’allerta

Già dalla serata di oggi 11 gennaio 2019, fino a domani mattina in Sardegna le temperature saranno molto basse. Sono previsti gelate e neve, di conseguenza si avvisa gli automobilisti di non uscire senza catene da neve. Inoltre si informa che lungo la strada statale 131 dal Km 137+900 al Km 179+500 c’è l’obbligo di catene a bordo o l’utilizzo di pneumatici invernali.

Nei paesi di montagna del Nuorese continua ancora a nevicare, le temperature sono scese fino a -5 gradi. Nelle prossime ore, tornerà il freddo e forti venti. L’Italia colpita da una nuova irruzione di origine artica, proveniente dai Balcani, che senza dubbio farà scendere le temperature, sono previsti valori polari, inoltre qualche fiocco di neve è caduto anche sotto i 500 metri dal livello del mare.

Si informa la popolazione che domani 12 gennaio sarà la giornata più fredda in assoluto di tutta la settimana.

Leggi anche: Meteo: da domani freddo e grandi nevicate, ecco cosa sta succedendo

 

 

Ionela Polinciuc

Mi chiamo Ionela Polinciuc, sono nata in Romania e ho vissuto a Roma e Darfield. Amo viaggiare, e questo percorso mi ha permesso di conoscere altre realtà importanti e migliorare le mie capacità di adattamento a svariati contesti. La mia passione per scrivere, mi ha portato a collaborare con diversi giornali, da ormai 3 anni.