Amazon accusato di rovinare il Natale, ecco per quale motivo

L’azienda Amazon sta rovinando il Natale, ecco per quale ragione

Per molti genitori e famiglie la grande società Amazon avrebbe rovinato a loro il Natale, facendo in modo che i clienti rimangano scontenti e abbiano espresso delle lamentele nei confronti dell’azienda per non aver rispettato le solite scatole di cartone e al posto di queste aver usato degli imballaggi che potevano garantire la sorpresa.

Amazon usa imballaggi senza creare nessun effetto sorpresa

L’azienda Amazon, su Twitter, risponde: “Nel tentativo di ridurre gli sprechi, alcuni articoli potrebbero essere spediti nella loro scatola originale. Se disponibile, bisogna contrassegnare Spedisci in Amazon box nella pagina del checkout se non desideri rivelare il contenuto. Il tuo oggetto verrà spedito in una scatola Amazon senza costi aggiuntivi”.

Leggi anche: Per Natale ci sarà il panettone alla cannabis

Per quanto riguarda l’azienda, non è la prima volta che incorre in queste accuse: rovinare il Natale, in effetti anche l’anno scorso molti clienti Amazon, si sono ritrovati in situazioni simili. Un portavoce dell’azienda ha dichiarato: “Offriamo ai clienti la possibilità di nascondere il loro prodotto senza alcun costo. Come parte del programma abbiamo lavorato con produttori di tutto il mondo per progettare i loro prodotti per la spedizione nel loro imballaggio senza la necessità di ulteriori imballaggi”.

Per molti genitori è stata dura come dimostra la conferma di un padre che ha dovuto spiegare alla propria figlia che Babbo Natale non è affatto reale, esprimendosi: Dichiara: ‘’Non sono sicuro di come Amazon pensi che questo sia un modo accettabile per consegnare un ordine un mese prima di Natale. Non solo hai rovinato un regalo di Natale, mai hai incollato adesivi della spedizione sulla scatola.’’

Leggi anche: Amazon: dopo il Black Friday le offerte non finiscono

Per i nostri bimbi il Natale rimane ancora una festa magica, dove noi grandi dobbiamo garantire che questa festa rimanga tale. Garantire l’effetto sorpresa ai nostri figli ci fa sperare ancora in un mondo migliore.

Ionela Polinciuc

Mi chiamo Ionela Polinciuc, sono nata in Romania e ho vissuto a Roma e Darfield. Amo viaggiare, e questo percorso mi ha permesso di conoscere altre realtà importanti e migliorare le mie capacità di adattamento a svariati contesti. La mia passione per scrivere, mi ha portato a collaborare con diversi giornali, da ormai 3 anni.