Batterio Listeria nella mozzarella italiana, ritirata dal mercato

Mozzarella prodotta e venduta nei mercati italiani e esteri, ritirata immediatamente dal mercato per presenza del batterio Listeria monocytogenes.

Ritirata dal mercato la mozzarella prodotta e venduta in Italia e all’Estero per presenza di batterio Listeria.

Mozzarella con batterio Listeria

Una nota marca di mozzarella italiana e distribuita sia nei mercati italiani che nei mercati europei è stata ritirata dal mercato per contaminazione pericolosa per l’organismo umano. L’allerta sanitaria, arriva dai mercati francesi, per la presenza del batterio Listeria monocytogenes. L’Italia ha prontamente attivato il sistema di allerta RASFF (Sistema rapido di allerta europeo), notifica n. 2018.1198. 

Ricordiamo che il batterio Listeria monocytogenes, crea disturbi gastrointestinali, ed è molto pericolosa nei soggetti a rischio, può sfociare in malattie sistemiche gravi come la meningite. 

Le informazioni sulla distribuzione, quantità e destinazioni specifiche,  attualmente non sono ancora disponibili.

Per la pericolosità della listeriosi, il Ministero della salute comunicherà sul suo sito web, nella sezione “Avvisi di sicurezza”, i lotti, il produttore e il nome di vendita della mozzarella interessata da questo richiamo a livello europeo.

Pericolo della listeriosi

La listeriosi è una grave infezione causata dall’ingestione di alimenti contaminati dal batterio Listeria monocytogenes.

La patologia soprattutto i soggetti più deboli (anziani, gestanti, neonati, adulti con sistema immunitario depresso).

La patologia ha un tempo di incubazione variabile, ma in media è di tre settimane, sono stati descritti casi in cui i tempi di comparsa della malattia, sono stati molto più rapidi, intorno alle 12-48 ore.

I sintomi

I sintomi principali sono:

  • febbre alta,
  • brividi,
  • mal di testa,
  • nausea e vomito.

Il trattamento per combattere questa patologia è fondamentalmente antibiotico, con eventuale ricorso a farmaci sintomatici per dare sollievo ai sintomi.

Lattuga contaminata epidemia da batterio Escherichia coli, già 120 casi e un decesso

Redazione

Notizie scritte dalla redazione di cronaca, notizie, salute, viaggi, gastronomia e musica di NotizieOra.