Bollo auto: come sapere quando scade e quando si deve pagare?

-
16/06/2018

Quando scade il bollo auto? Ecco un vademecum per ricordarsene.

Bollo auto: come sapere quando scade e quando si deve pagare?

Il bollo auto, l’odiata tassa di circolazione dei veicoli, va pagato tutti gli anni ma ci ricordiamo sempre quando scade? Tutti gli intestatari di automobili hanno l’obbligo di pagarlo e per chi lo paga in ritardo sono previste sanzioni abbastanza salate e in alcuni casi anche il fermo amministrativo del veicolo.

bollo auto verifica pagamentoE’ bene, quindi, tenere a mente la scadenza del bollo ed entro quanto va effettuato il pagamento.

Date di scadenza del bollo e scadenze dei pagamenti

Il bollo auto va pagato entro l’ultimo giorno del mese successivo a quello di scadenza del bollo auto: per fare un esempio pratico se il bollo scade il 30 settembre bovrà essere pagato entro la fine di ottobre. Ma questo vale per i rinnovi.

Per quanto riguarda invece, il primo bollo si ha tempo fino all’ultimo giorno del mese di immatricolazione del veicolo. Se l’auto è stat, ad esempio, immatricolata il 15 maggio si dovrà pagare il primo bollo entro 31 maggio dello stesso anno. (Per i residenti in Lombardia e Piemonte si potrà godere di una speciale proroga di ulteriori 15 giorni).

Scadenze del bollo auto

La scadenza del bollo auto dipende dalla potenza del motore espressa in Kw sia per i veicoli che per i motocicli.


Leggi anche: Pensioni e legge di bilancio 2021, riparte l’indennizzo ai commercianti

  • per le autovetture fino a 35 Kw:le scadenze fisse sono il 31 Gennaio e 30 Settembre;
  • per gli autoveicoli oltre i 35 Kw:le scadenze sono ad Aprile, Agosto e Dicembre;
  • per autocarri, motocarri e autobus:Gennaio, Maggio e Settembre
  • per Ciclomotori fino a 50 di cilindrata:Dicembre (unica scadenza)

Leggi anche: Bollo auto non pagato, il termine di prescrizione è tre anni