Capri: Ragazza violentata dopo aver assunto ‘’ la droga dello stupro ’’ ecco l’agghiacciante storia

Ragazza violentata a Capri dopo aver assunto la droga dello stupro, ecco cosa è successo

Capri: una ragazza francese di 33 anni è stata violentata da un ragazzo americano dopo che è stata drogata con “la droga dello stupro” .

Il ragazzo statunitense, aveva invitata la turista francese in una suite, prima gli ha fatto assumere la cosiddetta ‘’droga dello stupro ’’poi ha abusato di lei.

Un altro caso di violenza sulle donne, questa volta è toccato ad una ragazza francese che si trovava in vacanza a Capri. La ragazza, subito dopo l’accaduto ha denunciato tutto alla polizia, sostenendo che è stata drogata dal suo stupratore con la cosiddetta ‘’droga dello stupro ’’.

Ecco cosa è successo

Succede tutto due settimane fa, a Capri in un bellissimo albergo di lusso all’interno di una suite.

Nella denuncia presentata dalla ragazza francese, esce fuori una storia agghiacciante.

La ragazza si trovava in vacanza insieme ad una sua amica. Avevano preso un appartamento in affitto per trascorrere le loro vacanze, ma improvvisamente qualcosa non va con l’aria condizionata e lei decide di chiedere aiuto ad un loro conoscente. Quando il ragazzo di origini americane gli ha proposto di andare in una sua suite, per trascorrere la notte insieme, non pensavano minimamente che tutto si poteva trasformare in una terribile esperienza. Bambina di 12 anni sorda violentata da 22 uomini, ecco l’agghiacciante storia

droga dello stuproLa ragazza 33 enne, sostiene che è stata abbindolata dal ragazzo statunitense di assumere una specie di droga chiamata ‘’ droga dello stupro ’’ e che lei non era minimamente consenziente di quello che è accaduto dopo.

Indagini in corso, ancora da verificare tutte le immagini riprese dalle camere di videosorveglianza sia interne che esterne. Gli inquirenti stanno indagando e verificano tutti gli elementi forniti dalla ragazza francese in vacanza a Capri. Si aspettano i risultati dagli esami per verificare se la ragazza aveva assunto oppure no la cosiddetta ‘’ droga dello stupro ’’

Ionela Polinciuc

Mi chiamo Ionela Polinciuc, sono nata in Romania e ho vissuto a Roma e Darfield. Amo viaggiare, e questo percorso mi ha permesso di conoscere altre realtà importanti e migliorare le mie capacità di adattamento a svariati contesti. La mia passione per scrivere, mi ha portato a collaborare con diversi giornali, da ormai 3 anni.