Carne macinata e hamburger con batterio Escherichia Coli, ritirata dal mercato: marca e provenienza

Carne macinata e hamburger, ritirata con urgenza dal mercato, contaminata dal batterio Escherichia Coli, molto pericoloso per la salute.

Carne macinata con batterio Escherichia Coli, venduta nei supermercati della Costa Azzurra e in Corsica. Il ritiro immediato, di tutti i prodotti, compresi gli hamburger prodotti dall’azienda Socopa. Il ritiro è stato annunciato venerdì, il richiamo interessa  di 500 chilogrammi di prodotto commercializzata nel sud e nell’est della Francia dai marchi Leclerc, Auchan, Simply, Atac, Leader Price e Aldi.

Il ritiro si è reso necessario, dopo un’ispezione che ha rilevato la presenza del batterio Escherichia coli in un lotto di carne. L’allarme è stato divulgato dalla Food Director. La società Socopa, in una nota ha fatto sapere che: “Nessun paziente o caso di intossicazione alimentare correlata al lotto in questione è stato portato all’attenzione dell’azienda e delle autorità sanitarie” e ha sottolineato che il richiamo è a scopo precauzionale.

Nello specifico si tratta della carne macinata venduta dal 28 marzo al 31 marzo, che adesso non è disponibile nei negozi, ma potrebbe essere stata acquistata e congelata. 

I ceppi patogeni de batterio Escherichia Coli, sono pericolosi per la salute, sono in grado di causare  disturbi come la diarrea o anche malattie al di fuori del tratto intestinale, come ad esempio infezioni del tratto urinario (cistiti).

Leggi anche: Allergia alla carne rossa, dipende dal gruppo sanguigno

Angelina Tortora

Scrivere è passione, è vita, mi accompagna da quando ero bambina. Attraverso la scrittura posso comunicare notizie, idee e soprattutto aiutare gli altri. In un mondo dove tutto va all’incontrario, e dove tutto è confusione, il mio obiettivo è quello di diffondere notizie che aiutino. NotizieOra rappresenta la realizzazione di un sogno, dove esprimersi è libertà, è passione. “Solo attraverso la scrittura possiamo avere notizia di uomini che ci hanno preceduto e scoprire in cosa si sono distinti. E, come i classici insegnano, se si ha memoria di qualcuno, se ne protrae l’esistenza.”