Carta del docente: entro il 31 dicembre va speso il bonus 2016/17

Il Miur ricorda che entro il 31 dicembre 2018 i titolari della Carta del docente sono tenuti a spendere il bonus dell’anno 2016/2017.

Il Miur ricorda che entro il 31 dicembre 2018 i titolari della Carta del docente sono tenuti a spendere il bonus dell’anno 2016/2017.

Carta del docente 2019

In vista dell’arrivo della Carta del docente del 2019, i docenti di tutta Italia titolari del bonus sono tenuti a spendere l’importo relativo all’anno 2016/17. Il termine ultimo è il 31 dicembre 2018 (articolo 6, comma 3 – sexies del DL n. 91/2018 convertito con modificazioni in L. n. 21 settembre 2018, n. 108). Dal 1° gennaio del prossimo anno, infatti, il valore del portafoglio non potrà essere superiore ai 1.000 euro.

Ciascun insegnante in possesso di un’utenza SPID  può accedere al bonus dei 500 euro previsti per l’anno scolastico 2017-2018 e, a seguito degli adeguamenti informatici effettuati, potrà spendere anche le somme non spese e/o gli importi dei buoni non validati relativi all’anno scolastico 2016/17. Ciascun docente potrà consultare la composizione del proprio bonus attraverso la specifica funzione di “storico portafoglio”.

Carta del docente: entro il 31 dicembre va speso il bonus 2016/17

Come utilizzare il bonus?

A distanza di circa 3 anni dall’emissione dei primi bonus, i docenti italiani hanno ancora difficoltà nell’utilizzo della Carta del docente. Non tutti sanno che, oltre a libri, pubblicazioni o riviste (in formato cartaceo o digitale, non necessariamente attinenti alla materia di insegnamento), è possibile acquistare/pagare anche:

  • ingressi al cinema, ai musei, mostre ed altri eventi culturali;
  • personal computer, computer portatili, notebook;
  • computer palmari, book reader, tablet;
  • qualsiasi altro strumento di robotica che rientra nella categoria degli strumenti informatici che sostengono la formazione dei docenti;
  • programmi e applicazioni che permettono, ad esempio, di consultare enciclopedie, dizionari o di progettare modelli matematici, disegni tecnici, ecc;
  • corsi online accreditati o qualificati dal Miur, corsi universitari o per certificazioni di lingue straniere.

Sara Gatto

Ciao a tutti! Sono Sara, ho 20 anni e sono una studentessa. Il mondo della comunicazione è ciò che più mi interessa, in particolare il cinema, la musica e l'arte in generale. Spero che i miei articoli vi siano d'aiuto e che, oltre la curiosità, siano capaci di alimentare i vostri interessi.