Cartomanzia: scoperto un giro d’affari pazzesco, ecco l’accaduto

E’ stato scoperto, dalla Guardia di Finanza, un giro d’affari pazzesco riguardo una cartomante. Vediamo i dettagli della vicenda.

La Guardia di Finanza di Perugia ha scoperto un giro d’affari inimmaginabile: una cartomante guadagnava ben 1 milione di euro all’anno, ovviamente in nero. Non è la prima volta che simili casi vengono portati alla luce del sole. Nel nostro paese cartomanti, veggenti e maghi sono aumentati considerevolmente nell’ultimo periodo.

Un business che è cresciuto del 500%,soprattutto in questo periodo di forte crisi economica

cartomante a Perugia indagataLa cartomante scoperta dalla Guardia di Finanza gestiva una società di call-center, che portavi guadagni inimmaginabili. Si faceva pubblicità ovunque potesse: sui social, sulle riviste. Su di essi parlava delle sue miracolose doti.

Si parla di una vera e propria organizzazione imprenditoriale con  sede nel capoluogo umbro. Secondo quanto accertato dai militari della Guardia di Finanza di Perugia, la donna è riuscita a guadagnare cifre esorbitanti negli ultimi 4 anni. Si parla di più di 4 milioni di euro: soldi incassati, ovviamente, in nero

Le numerose centraliniste che lavoravano per lei avevano il compito di attirare i clienti tramite il numero speciale ‘’899’’. Dopodiché li convincevano a mettersi in contatto con lo studio privato della cartomante. Quindi dovevano versare somme non indifferenti, attraverso carte di credito, postpay, vaglia postali, bonifici bancari, Western Union, Moneygram.

La cartomante, oltre a ‘’svelare’’ il futuro, proponeva dei portafortuna per riuscire a trovare lavoro. Il costo di questi amuleti era di ben 200 euro. Inoltre, prometteva un anno di totale serenità per quanto riguarda l’ambito economico per 300 euro mensili.

Ecco le confessioni di alcuni clienti

Sono stati ascoltati una serie di clienti, che hanno confermato di aver fatto versamenti a favore della cartomante, ora indagata. Un cliente aveva versato ben 240.000 euro alla cartomante: la donna gli aveva promesso una soluzione per i suoi problemi sentimentali. Un altro ancora ha pagato ben 300.000 per ritrovare la sua serenità attraverso le carte. Sempre più italiani si rivolgono a questi finti maghi, cartomanti e veggenti. Le statistiche confermano che più di 13 milioni di italiani si affidano a tali truffatori.

Ionela Polinciuc

Mi chiamo Ionela Polinciuc, sono nata in Romania e ho vissuto a Roma e Darfield. Amo viaggiare, e questo percorso mi ha permesso di conoscere altre realtà importanti e migliorare le mie capacità di adattamento a svariati contesti. La mia passione per scrivere, mi ha portato a collaborare con diversi giornali, da ormai 3 anni.