A.A.A. Cercasi pizzaioli e cuochi: l’appello di Elisa Marchionni, per il suo ristorante, stipendio 2.300 euro

Elisa Marchionni cerca personale anche con un minimo di esperienza nel settore. Offre uno stipendio di circa 2.300 euro per la figura del cuoco e circa 1.800 euro per la figura del pizzaiolo.

La protagonista di questa storia tutta italiana è Elisa Marchionni, imprenditrice, titolare del ristorante Sottomare un locale sito in Fosso Sejore, una frazione di Fano, situato tra la Pesaro e Urbino. In vista della stagione estiva ormai alle porte, Elisa ha deciso di ampliare il suo staff di 18 persone, assumendo nuovo personale per rafforzare l’ampliamento organico. La prima fase di ricerca è partita dai giornali locali, poi è approdata sui social, dal canale youtube a facebook. Ma vediamo cos’è accaduto, saranno arrivati migliaia di curriculum vitae?

Elisa Marchionni e la ricerca infinita

L’imprenditrice di certo non si aspetta un vero “flop”, considerato che si tratta di un annuncio che risale al mese di ottobre. Già, pare che nessuno nel nostro Bel Paese cerchi lavoro. Andiamo nel dettaglio e cerchiamo di capire qual è lo stipendio e quante ore di lavoro comprende.

Le assunzioni partono dal mese di aprile 2018. Si tratta di un lavoro pagato con uno stipendio che oscilla tra i circa 2.300 euro per la figura del cuoco fino ai circa 1.800 per la figura del pizzaiolo. Le ore di lavoro sono di 8 – 9 ore giornaliere.

Tutto sommato una buona opportunità in relazione ai tempi attuali, considerato la crisi economia attraversata da tantissima gente.

Perché nessuno vuole lavorare per Elisa Marchionni?

Le difficoltà che ha incontrato l’imprenditrice sono alquanto sbalorditive, di certo, resta da farsi un punto di domanda grande quanto un Paese.  Visto lo scarso interesse mostrato dalla gente verso il suo annuncio, Elisa ha pensato bene di postare su Facebook il suo appello consegnato, anche alla stampa per la divulgazione.  

Perché nessuno ha inviato il curriculum vitae?

Pare che il settore dove l’impegno e la passione sono elementi determinati, non sia molto ben visto, non rientrando tra i lavori più “gettonati”. Infatti, esistono persone che pur presentandosi al colloquio, hanno “creato”  dei paletti, in relazione all’impegno lavorativo. Persone che per esigenze familiare non vogliano essere impegnate con un lavoro “ben pagato” il sabato e la domenica. Resta da considerare che la stessa Elisa ha una famiglia con due figli. C’è qualcuno invece che ha fatto obiezione sulle ore lavorative, 8-9 ore in una giornata risulterebbero troppe, e vorrebbero lavorare solo mezza giornata, cioè o solo pranzo o cena.

Qual è l’anomalia del settore alberghiero per cui Elisa Marchionni non trova personale?

Seppur vero che il “lavoro nobilita l’uomo”, forse tutto sommato più che parlare di “anomalia” dovremmo concentrarci su un cambio di mestiere. Rammentiamo che per le figure richieste, è necessario gente predisposte a “lavorare” per portare a casa uno stipendio che oscilla tra i circa 2.300 euro per la figura del cuoco fino ai circa 1.800 euro per la figura del pizzaiolo, svolgendo 8 – 9 ore lavorative giornaliere. Un lavoro dove  è richiesto un “minimo” di esperienza lavorativa nel settore.

Perché i giovani non sono motivati?

Una domanda che può sembrare banale, ma è la realtà nonostante lo staff di lavoro composto da 18 persone sia affiatato, il lavoro sia ben retribuito, in vista la possibilità di una crescita professionale, i giovani non mostrano particolarmente “passione” per questo mestiere. Preferendosi candidare con ruoli marginali dove l’impegno è minimo e la responsabilità è azzerata, come appunto aiuto cuoco o cameriere.  

Nei giovani manca il vero amore per questo lavoro, non si intravede la volontà di lavorare partendo dalle mansioni più umili per raggiungere un obbiettivo che vada oltre. Scarseggia quella passione che aiuta a smuovere le acque impetuose del mare.

Di certo,  l’imprenditrice marchigiana, non mollerà decisa a trovare un cuoco e un pizzaiolo che in primis “amino il loro lavoro”.

La ricerca continua, Elisa Marchionni dichiara ancora aperta la selezione.

 

Leggi anche:

Ecco I 5 Punti Necessari Da Considerare Per Raggiungere I Propri Obiettivi Professionali Nel 2018

Antonella Tortora

Analista Contabile, collaborato con diversi quotidiani online. Adoro scrivere, ogni notizia è degna di essere vissuta, raccontata, con cuore, emozione, passione. Raccontarle serve a renderle uniche, se non raccontate finirebbero nel labirinto del dimenticatoio. Resta un'unica verità ogni storia incorpora una piccola parte di me, che emerge in un angolino nascosto. Citazione preferita: “Il valore di una persona risiede in ciò che è capace di dare e non in ciò che è capace di prendere.” Albert Einstein