Elezioni regionali 2019: quando e dove si voterà

Elezioni regionali per quest’anno: ecco com’è la situazione Regione per Regione

Un esercito di candidati è pronto a dare il proprio contributo in termini di voti per conquistare un posto da consigliere regionale. Vediamo insieme la data, dove e quando si potrà votare

Calendario delle elezioni regionali 2019

La Regione Abruzzo sarà la prima proprio domenica 10 Febbraio, seguita da Sardegna il 24 febbraio, Piemonte e Basilicata il 26 maggio, Calabria ed Emilia Romagna potranno votare tra novembre e dicembre di quest’anno.

Sondaggi: Elezioni regionali 2019

Come abbiamo già detto la prima a votare sarà la Regione Abruzzo, al momento sembra che il centrodestra è in netto vantaggio, seguito poi da M5S.

In Sardegna invece si prevede un duro duello tra centrodestra e pentastellati

In Basilicata ancora tutto da definire ma la maggioranza è sempre al Pd

In Calabria risultati a pari tra centrodestra e Movimento 5 Stelle

In Piemonte la situazione sembra essere definita, il Pd prende potere e credibilità

In Emilia Romagna Matteo Salvini prende massima credibilità, lasciando indietro il Movimento 5 Stelle.

Leggi anche: Sondaggi politici: il 56% degli italiani boccia il reddito di cittadinanza

Leggi anche: Sondaggi politici: la preoccupazione di Di Maio

Ionela Polinciuc

Mi chiamo Ionela Polinciuc, sono nata in Romania e ho vissuto a Roma e Darfield. Amo viaggiare, e questo percorso mi ha permesso di conoscere altre realtà importanti e migliorare le mie capacità di adattamento a svariati contesti. La mia passione per scrivere, mi ha portato a collaborare con diversi giornali, da ormai 3 anni.