Falsi miti alimentari: cibi che vengono considerati light ma non lo sono

Alcuni cibi vengono spesso catalogati come ‘light’ o ‘dimagranti’, ma in realtà non lo sono affatto.

Un’alimentazione sana ed equilibrata è alla base di una dieta corretta, che unita a regolare attività fisica, aiuta a mantenersi in forma.

Vediamo insieme, alcuni alimenti che teoricamente dovrebbero essere light, non lo sono per niente

Cracker 

Questo amato alimento, apparentemente sembrerebbe molto light, ma contengono molti grassi, e per chi ha problemi con il colesterolo, non sono affatto indicati.

Galletta di riso

Un alimento consumatissimo per chi sta a dieta per esempio, oppure per chi vuole fare un piccolo spuntino. Nonostante sono poveri di grassi, le gallette di riso, hanno un alto indice glicemico. Sempre meglio fare attenzione se avete problemi con la glicemia.

Mais dolce

Considerando che la maggior parte delle persone che stanno a dieta, usano il mais dolce, per insalate, o semplicemente lo mangiano cosi, bisogna sapere che aumenta la glicemia e i livelli di zucchero nel sangue, andrebbe consumato con moderazione.

Gli yogurt alla frutta

Prima di tutto, bisogna sapere che la frutta che troviamo dentro lo yogurt confezionato, e praticamente nulla. 10-15 grammi di frutta, e il resto del contenuto? correttori del gusto, coloranti artificiali e, ancora una volta, zuccheri. Se state cercando una piccola cosa per fare lo spuntino, è sempre meglio una mela, pera, o qualsiasi altra frutta.

Frullati di frutta e verdura confezionati

Sappiate che questo tipo di alimento, hanno una quantità elevata di latte e zuccheri. Ma se proprio volete rinfrescarvi con un buon frullato, sempre meglio farlo in casa, con frutta e verdura fresca, senza nessun tipo di aggiuntivo.

Barrette light

Spesso, chi sta seguendo una dieta, si ritrova a fare spuntino con una barretta light, pensando che sarebbe ideale per non aumentare di peso? Sbagliato! Le barrette light, contengono molto zucchero e soprattutto sostanze chimiche, pericolose.

 

Ionela Polinciuc

Mi chiamo Ionela Polinciuc, sono nata in Romania e ho vissuto a Roma e Darfield. Amo viaggiare, e questo percorso mi ha permesso di conoscere altre realtà importanti e migliorare le mie capacità di adattamento a svariati contesti. La mia passione per scrivere, mi ha portato a collaborare con diversi giornali, da ormai 3 anni.