Farmaco per la pressione, nuovo ritiro in Italia, marca e lotto

-
29/07/2018

Farmaco per la pressione, nuovo ritiro in Italia, marca e lotto

Farmaco per la pressione (ipertensivo) ritirato dal commercio, il ritiro è stato segnalato dall’Agenzia italiana del farmaco (Aifa). Il comunicato segnala il ritiro di un lotto di un medicinale contro l’ipertensione della ditta ditta Crinos S.p.A., nella seguente confezione: lotto n.64582 scad. 11/2019 della specialità medicinale Valbacomp 160mg/25mg FC Tbl 28 Tbls – codice AIC n. 040757193.

Il ritiro si è reso necessario, dopo la comunicazione pervenuta dalla ditta per presenza di impurezza derivante dal processo di produzione della materia prima e alla notifica della stessa ditta dell’aggiunta di una nuova AIC del medicinale Valbacomp.

Il farmaco è utilizzato per il trattamento dell’ipertensione essenziale negli adulti. La combinazione in dose fissa di Valbacomp trova indicazione in pazienti la cui pressione arteriosa non viene adeguatamente controllata con valsartan o idroclorotiazide quando somministrati da soli. 

La ditta Crinos S.p.A. dovrà assicurare l’avvenuto ritiro entro 48 ore dalla ricezione della presente comunicazione. Il Comando Carabinieri per la Tutela della Salute – N.A.S. è invitato a verificare l’avvenuto ritiro e, in caso di mancato adempimento da parte della ditta interessata, procederà al sequestro del lotto.

Farmaco ritirato dall'Europa

Il 6 luglio abbiamo segnalato un altro medicinale ritirato immediatamente dal commercio perchè cancerogeno. Anche in quel caso la segnalazione è arrivata dall’Aifa, l’Agenzia Italiana del Farmaco, che ha disposto il ritiro immediato da tutte le farmacie in Italia, di diversi lotti dei farmaci per ipertensione e insufficienza cardiaca contenenti Valsartan, la motivazione è stata: “Sono cancerogeni“. Leggi la notizia completa qui: Farmaco per la pressione: è cancerogeno, ritiro immediato in Italia

E’ possibile consultare la lista completa dei medicinali ritirati immediatamente dal commercio, contenenti Valsartan, qui: Allerta farmaci pressione con sostanza cancerogena ritirati: lista dei farmaci coinvolti