Fortnite, il guadagno dei giocatori professionisti

-
05/02/2020

Fortnite è un gioco che divide l’opinione pubblica, ma è anche un modo per poter guadagnare delle somme di soldi molto importanti.

Fortnite, il guadagno dei giocatori professionisti

Fotnite è un gioco di successo che divide l’opinione pubblica: chi lo condanna come un gioco privo di senso, capace di imprigionare i ragazzi, e chi invece lo acclama per altri diversi motivi. Nonostante questo scontro tra due modi di pensare, bisogna dire che Fortnite è diventato dal 2017 il gioco più famoso e più giocato fino ad oggi ed è infatti impossibile andare nella  camaretta di un ragazzino e non trovarci Fortnite. Addirittura, c’è anche chi è riuscito a trasformare questa passione in un lavoro diventando un giocatore professionista a tutti gli effetti, arrivando anche a guadagnare delle importanti cifre semplicemente giocandoci. E’ normale, quindi, che ci si chiede: quanto guadagna un giocatore professionista di Fortnite?

Fortnite, un gioco che divide ma che fa guadagnare tantissimo ai giocatori professionisti

Non c’è una somma precisa per tutti i giocatori presenti sul globo terreste, ma possiamo fare delle stime in base alle zone geografiche.

Per quanto riguarda tutti i giocatori americani, si stimano guadagni che vanno dai 35.000 dollari ai
15.150 dollari.

Per quanto riguarda i giocatori professionisti europei, i loro guadagni si aggirano dai 52.350 ai
18.850 dollari.

I giocatori, poi, che hanno partecipato anche ad un evento mondiale dedicato a Fortnite, una sorte di torneo internazionale dal  titolo Fortnite World Cup, sono riusciti a guadagnare anche dai 249.950
ai 197.950 dollari.

Questo ci fa capire anche come il game player stia diventando man mano una professione vera e propria, capace di far guadagnare delle importanti somme di denaro, ispirando, quindi, altri giovani a fare lo stesso.


Leggi anche: Bonus casalinghe 2021: attesa per i decreti attuativi, requisiti e come funziona

Leggi anche:

La stagione 11 di Fortnite: ecco quando esce