Gli strofinacci della cucina possono provocare intossicazioni: vediamo quando

-
26/02/2020

Attenzione agli strofinacci della cucina, possono provocare intossicazioni alimentari.

Gli strofinacci della cucina possono provocare intossicazioni: vediamo quando

Ci sono dei pericoli nascosti nelle cucine di tutto il mondo che neanche andiamo a pensarlo. Uno di questi pericoli che corriamo è dato dagli strofinacci che usiamo in casa, sono un pericolo costante e possono provocare intossicazioni alimentari, vediamo come possiamo proteggerci e cercare di evitare che questo accade.

Attenzione agli stracci che usate in cucina, possono provocare intossicazioni alimentari

L’Università della Mauritius ha fatto una scoperta che forse nessuno di noi avrebbe mai pensato, nelle cucine di tutti noi c’è un nostro nemico che fino ad oggi era impensabile, lo straccio che usiamo in cucina, si, proprio quelli, vanno ad interagire con cibo, fornelli e stoviglie.

Gli strofinacci sono molto utili nelle cucine di tutto il mondo, ma proprio per il loro uso vanno ad assorbire e nascondere molti tipi di batteri e possono arrivare a provocare delle intossicazioni alimentari.

Per tutti gli strofinacci analizzati, si è scoperto che il 50% di questi sono stati trovati colmi di batteri, in particolare sono molto pericolosi quelli usati e lasciati umidi nelle cucine. Le percentuali dei batteri presenti sono alte ma anche di natura nociva: circa il 37% sviluppa batteri coliformi, genere in cui fa parte l’Escherichia Coli che causa intossicazioni anche gravi, e enterococchi, il 14% sono batteri appartenenti agli stafilococchi.

Un’altra conseguenza a cui può portare l’Escherichia Coli, e che rappresenta anche una carenza igienica, molto importante per cui si consiglia di fare la massima attenzione a non arrivare a questo, causano le intossicazioni alimentari, per cui ribadiamo di farvi un bel esame di coscienza e prendere la questione molta sul serio.

Per chiudere le ultime raccomandazioni che vi possiamo fare è quello di cambiare lo strofinaccio della cucina più spesso e che in particolare quando viene usato e quindi si va ad inumidire, non lasciatelo in cucina, ma neanche subito nei panni sporchi, mettetelo un po’ steso in modo che si possa asciugare.