Ikea: ritirati dal mercato i comò Kullen, rischio ribaltamento

-
06/03/2020

Ikea, ritirati un milione di comò Kullen per rischio ribaltamento.

Ikea: ritirati dal mercato i comò Kullen, rischio ribaltamento

C’è un rischio ribaltamento dei comò Kullen prodotti da Ikea, le famose cassettiere a tre cassetti, aumenta l’importanza del rischio perché possono essere pericolosi per i bambini, sono state vendute a livello nazionale per 14 anni.

Ikea: ritirati dalla vendita i comò a tre cassetti Kullen

Questo richiamo arriva dagli Stati Uniti e riguarda i prodotti targati Ikea, stiamo parlando delle famose cassettiere a tre cassetti Kullen. Il motivo del richiamo è il possibile ribaltamento se non sono state ancorate o inchiodate al muro, cadendo e finendo addosso ai bambini, con il rischio di causare gravi danni ai bambini fino ad arrivare alla morte.

Fino ad adesso si sono avuti solo 6 casi che hanno causato due feriti: i pericoli e le conseguenze possono essere più gravi, si stima che incidenti del genere, che possono essere quali il ribaltamento di un mobile o la caduta di un televisore, portano i bambini a controlli in ospedale ogni 24 minuti circa e addirittura un bambino ogni due settimane perde la vita.

La cassettiera Kullen oggetto del richiamo è un prodotto unico venduto da Ikea sia direttamente presso i propri negozi che online in tutto il mondo e su territorio nazionale per circa 14 anni.

Si prega i signori consumatori che sono in possesso della cassettiera Kullen e hanno bambini in casa, di provvedere a fissarla nel muro se non lo hanno già fatto. E’ possibile chiamare o andare da Ikea e farsi dare, gratuitamente, un kit di ancoraggio, anche il fissaggio, se volete, potete richiederlo a loro gratuitamente. E’ possibile richiedere un rimborso completo del prodotto, o portandolo direttamente voi ad un punto vendita o chiamando Ikea che si organizzerà per il ritiro gratuito.

Questa precauzione viene presa dopo che Ikea ha dovuto risarcire ben 46 milioni di dollari ai genitori di un bambino di 2 anni morto purtroppo dopo che un cassettone Ikea Malm gli era caduto addosso.


Leggi anche: Dolci tipici di Natale regione per regione vediamo quali sono