Il Vaiolo ritorna, il primo contagio in Europa, massima urgenza

La malattia, chiamata vaiolo delle scimmie, è arrivata anche in Europa: è stato confermato il primo caso in Gran Bretagna. C’è tanta paura e preoccupazione, dopo il primo caso di contagio registrato in Europa, altre tantissime persone sono a rischio di contagio.

Primo caso di vaiolo delle scimmie, contagiato un ufficiale della Marina nigeriana 

L’ufficiale si era spostato in Gran Bretagna per prendere parte ad un esercizio di addestramento del Ministero della Difesa all’interno di una base della Royal Navy in Cornovaglia. Quando sono state effettuati tutti gli accertamenti richiesti per la partecipazione, l’uomo è stato identificato positivo a questo pericoloso virus.

Il vaiolo delle scimmie è una rara malattia infettiva che ha diverse caratteristiche in comune col più grave vaiolo, la cui eradicazione è stata ufficialmente comunicata dall’OMS nel 1979. La malattia viene trasmessa attraverso il contatto con animali selvatici infetti da questo pericoloso virus. Purtroppo, non esiste alcuna forma di vaccino al momento per potersi difendere dal vaiolo delle scimmie.

Vaiolo delle scimmie, pericoloso virusA quanto pare, l’uomo aveva viaggiato in aereo da Lagos a Londra, sul volo aereo si trovavano altre 50 persone, che adesso potrebbero essere contagiate. I medici sostengono che molto probabilmente l’uomo aveva contratto il virus ancor prima di salire sull’aereo, in Nigeria. Adesso l’uomo si trova ricoverato presso il Royal Free Hospital di Londra, e comunque va specificato che il virus a quanto pare non è mortale, ma in alcune rarissime occasioni può portare alla morte.

I medici, inoltre, sostengono che il rischio di contagio con il virus vaiolo delle scimmie è molto basso, procederanno comunque con tutti i controlli, per escludere ogni contagio. 

Allarme zanzare e virus West Nile, Zika e Chikungunya. E i medici?

Bambina contrae il morbillo dal pediatra, ecco cosa è successo

 

Il Vaiolo ritorna, il primo contagio in Europa, massima urgenza ultima modifica: 2018-09-16T09:35:23+00:00 da Ionela Polinciuc

Ionela Polinciuc

Mi chiamo Ionela Polinciuc, sono nata in una bellissima città della Romania, da piccola sognavo di diventare giornalista e visitare tutto il mondo, sogno che con tanti sacrifici sono riuscita a realizzare. Ho visuto a Roma e Darfield, un piccolo e bellissimo paesino dell'Inghilterra. Amo viaggiare, e questo percorso mi ha permesso di conoscere altre realtà importanti e migliorare le mie capacità di adattamento a svariati contesti. La mia passione per scrivere, mi ha portato a collaborare con diversi giornali, da ormai 3 anni. E' strano, vivi le giornate, una alla volta, e quasi neanche te ne accorgi...le stesse persone, gli stessi percorsi...Troppo poco tempo per far caso che sono tutte uguali. Passi e vai oltre, poi tutto ad un tratto ti ritrovi a pensare. Fai due conti e ti chiedi come sia possibile...si perchè a volte accadono cose che non ti sai spiegare...cose che ti cadono addosso e non riesci a scostarti. È sorprendente come il numero delle notizie che accadono nel mondo ogni giorno siano bastanti a riempire esattamente il giornale( Jerry Seinfeld)