Incidente e incendio, oggi in Italia, morte due donne e un ragazzo, ecco dove

-
12/09/2018

Due drammi nella notte di martedì 11 settembre, due donne vittime, la prima in un incendio, la seconda è stata vittima di un incidente.

Incidente e incendio, oggi in Italia, morte due donne e un ragazzo, ecco dove

Purtroppo, l’Italia stamattina si alza con due drammi che vedono coinvolte due madri.

Mamma e figlio morti abbracciati

La prima tragedia è avvenuta a Padova, per la precisione, questa notte alle ore 2 e 30. Stiamo parlando di un incendio in una casa singola di due piani a Conselve in via Padova. La causa dell’incendio è è stato un corto circuito che ha causato per la casa un’invasione di fumo e sono deceduti le due persone che dormivano all’interno: un uomo di 42 anni e l’anziana madre. Il nome di lui era Angelo Volpi, era disabile, ma ha tentato in tutti i modi di salvare la madre, Rosa Lamberti, di 86 anni: i soccorritori hanno trovato i loro corpi a terra abbracciati.
I vicini, che hanno sentito le urla e i lamenti nella notte, hanno dato subito l’allarme, ma purtroppo la donna anziana è morta subito e il figlio, invece di cercare di salvarsi, ha preferito stendersi al suo fianco tenendola stretta ed è morto dopo poco a sua volta intossicato. Stamani è stato avvertito l’altro figlio della donna che non vive nel Padovano. Davvero una tragedia che strazia il cuore.


3968427_0952_fffine
L’abitazione distrutta dall’incendio

Un’altra mamma muore in un incidente sull’A8

Ancora una donna è stata vittima di un altro brutto dramma: la donna in questione aveva 38 anni, anch’ella era madre, assieme a lei un’altra donna, di anni 37. La prima purtroppo non ce l’ha fatta, la seconda invece è ricoverata in condizioni gravi con una gamba amputata. Sono state protagoniste di un grave incidente martedì sera sulla Milano-Varese, la A8, per la precisione all’altezza dello svincolo della Fiera poco dopo il casello di Milano.

a8autostrada


Leggi anche: Pagamento Imu, calcolo, scadenza e saldo 2020: chi potrà beneficiare della cancellazione per Covid-19

La dinamica dell’incidente sarebbe la seguente: la vittima sarebbe scesa dalla macchina dopo aver avuto un incidente. Si presume che volesse provare a far scendere i figli di 5 e 8 anni per timore che potessero essere travolti dalle macchine in corsa. La donna, però, era ferma sulla corsia di sorpasso. Purtroppo, è stata lei a essere investita da altre auto che le sopraggiungevano. Inutili i soccorsi.Oltre alla 37enne ci sono altri due feriti nel tamponamento, due uomini di 32 e 54 anni.