Isola dei famosi e droga: la verità di Rocco Siffredi sulla sua edizione

-
18/03/2018

Rocco Siffredi racconta quanto avvenuto nella sua edizione dell’Isola dei Famosi rifacendosi all’esperienza di Eva Henger.

Isola dei famosi e droga: la verità di Rocco Siffredi sulla sua edizione

In questa edizione dell’Isola dei Famosi Eva Henger ha sollevato il caso marijuana accusando Francesco Monte di aver comprato e poi fumato droga leggera in Honduras mettendo a repentaglio la sicurezza di tutto il gruppo dei naufraghi violando, tra l’altro il regolamento del gioco e, soprattutto, le leggi locali.

Un altro protagonista del cinama a luci rosse ed ex partecipante all’Isola del famosi si pronuncia su quanto è accaduto quest’anno, si tratta di Rocco Siffredi che racconta quanto è accaduto nella sua edizione del programma.

“Mi dispiace per Eva e soprattutto per Francesco. Eva sembra essere rimasta indietro di mille anni e Francesco poteva vivere un’esperienza bellissima che invece è stata rovinata. È un ragazzo giovane e di grande personalità e per una stronzata ha perso tutto. Perché credetemi il canna gate è successo anche nella mia Isola e in quella di Malena, ma anche nelle altre. Mai nessuno però ha parlato di uno spinello in diretta tv. Ma davvero stiamo polemizzando su uno spinello? La cannabis è legale in metà mondo, è stato montato un caso inutilmente. Ripeto, mi dispiace molto per Eva che sembra essere rimasta indietro di trent’anni” racconta l’attore.

Leggi anche: Isola dei Famosi, Alessia Marcuzzi sbotta contro Eva Henger, “Sei fuori di testa”