La carne arrostita può provocare un’infiammazione delle arterie, ecco perchè

Con la carne cotta alla brace c’è il rischio di ipertensione arteriosa, una nuova scoperta chiarisce il perchè succede.

La carne molto cotta aumenta il rischio di ipertensione arteriosa. Lo ha chiarito una recente ricerca pubblicata nella rivista scientifica American Heart Association, gli studiosi dopo un’indagine approfondita hanno riscontrato o un legame tra l’arrosto e un picco nei livelli di pressione sanguigna.

L’autore del report, il dottor Gang Liu che ha detto: “Questi pattern possono portare ad un elevato rischio di sviluppare un problema di ipertensione.

Il nuovo studio effettuato da uno scienziato nello studio cardiovascolare, presso l’Università di Harvard, ha evidenziato che sia la carne che il pesce cotto alla griglia possono potenzialmente infiammare le arterie ed incrementare il rischio di ipertensione, la cosiddetta pressione alta, di circa il 17%.

Questo accade perché, come ha spiegato il dottor Gang Liu: “le sostanze chimiche che si producono cucinando la carne ad alte temperature hanno inducono stress ossidativo, infiammazione e resistenza all’insulina, secondo gli studi che abbiamo condotto sugli animali”.

⇒ Allergia alla carne rossa, dipende dal gruppo sanguigno

La carne alla griglia fa male: lo studio

La ricerca è stata effettuando prendendo a campione 100mila partecipanti, inizialmente tutti in salute, dei quali sono stati monitorati i metodi di cucina, cibi consumati e pressione sanguigna.  Dopo 12 anni, 37.123 di loro soffrivano di ipertensione.

I ricercatori hanno rilevato una connessione tra la condizione dei partecipanti e i loro metodi di cucina, e tale condizione non è attribuibile sono agli alimenti consumati.

L’indagine ha rilevato che se le carni o i pesci venivano cotti alla griglia, e venivano consumati più di 15 volte in un mese, la percentuale di rischio aumentava del 17%.

lo studio afferma che c’è una forte connessione con gli alimenti cotti alla brace, e consigliamo ai consumatori una dieta più equilibrata, soprattutto cambiare abitudini.

Angelina Tortora

Scrivere è passione, è vita, mi accompagna da quando ero bambina. Attraverso la scrittura posso comunicare notizie, idee e soprattutto aiutare gli altri. In un mondo dove tutto va all’incontrario, e dove tutto è confusione, il mio obiettivo è quello di diffondere notizie che aiutino. NotizieOra rappresenta la realizzazione di un sogno, dove esprimersi è libertà, è passione. “Solo attraverso la scrittura possiamo avere notizia di uomini che ci hanno preceduto e scoprire in cosa si sono distinti. E, come i classici insegnano, se si ha memoria di qualcuno, se ne protrae l’esistenza.”