La pressione schiaccia il Napoli: il bel sogno è svanito

-
30/04/2018

La pressione schiaccia il Napoli: il bel sogno è svanito

Il paradosso è che una Fiorentina avvelenata consegna lo scudetto alla sua “nemica” storica, la “Rube” come la chiamano loro.

Ora la Juventus può tranquillamente perdere a Roma e vincere lo scudetto facendo 6 punti in casa con due squadre modestissime che non hanno più niente da chiedere al campionato come Bologna e Verona.

L’eroe di Torino, Koulibaly, lascia la squadra in 10 e apre la porta al triplete del Cholito.

Vincono Roma e Lazio e staccano l’Inter per la zona Champions.

Per la zona UEFA vincono tutte e non cambia niente.

In coda vincono Spal e Crotone e spingono il Chievo al terzultimo posto condannando solo il Verona, ma resta tutto ancora da decidere per chi sarà la terza a scendere in B..

Scendono ancora le quotazioni di Belotti, non pervenuto: l’esoso Cairo starà rosicando.

Per inciso la settimana scorsa la vittoria del Napoli mi è costata parecchi soldini, questa settimana la sconfitta, sempre del Napoli, ancora di più: la morale è che il Napoli è squadra sulla quale è bene non scommettere, anche perchè sopravvalutata dai quotisti, per cui paga pochissimo quando vince al di là della difficoltà oggettiva della partita.