La sorprendente storia dell’abito da sposa fatto di sale

-
14/08/2018

Esiste un abito da sposa fatto interamente di sale. L’artista di quest’opera è Sigalit Landau che ha immerso per ben 2 lunghi anni un abito funebre dei primi del 900 nel mar morto.

La sorprendente storia dell’abito da sposa fatto di sale

A volte la natura può davvero sorprenderci nelle sue grandi capacità. Ci meraviglia, ci fa restare a bocca aperta con sorprese mai negative. E’ questo il caso di un abito di sposa fatto interamente di sale. Sembrerebbe strano a sentirlo dire, ma ovviamente non può mancare un piccolo aiuto da parte del mondo umano. Ha lasciato di stucco il mondo intero e cerchiamo di capire il perché.

Chi è l’artista del sale

C’è un artefice dietro una notizia del genere, anzi, dietro un oggetto che è diventato un’opera d’arte conteso da tutti i più grandi musei del mondo. La mente geniale che ha dato vita a questo è l’artista israeliana Sigalit Landau, che si è mossa in un modo fuori dal normale.

755_full-400×267

La storia dell’abito da sposa fatto interamente di sale

Sigalit Landau ha pensato bene di fare immergere un abito femminile nero da funerale dei primi anni del ‘900 all’interno del Mar Morto, luogo dove non c’è vita, ma è ricco di sali minerali che fanno davvero bene. L’artista ha voluto immergere per ben 2 lunghi anni questo abito funebre nello specchio naturale che è il Mar Morto. Il tutto è stato testimoniato da fotografie che hanno immortalato i vari momenti del processo. E’ stato un lavoro di lunga pazienza che però ha portato i suoi frutti rendendo Sigalit un’artista celebre e richiestissima assieme alle sue opere.


Leggi anche: Pensioni anticipate e Legge di bilancio 2021: si punta al contratto di espansione oltre ad APE sociale e Opzione Donna

Sigalit-Landau-Saltbride

Lo straordinario mondo della natura

Così facendo Sigalit non solo ci ha mostrato come dalla natura possa nascere l’arte, ma anche come una realtà sterile come il Mar Morto, che è privo di qualsiasi forma vivente, sia in grado di generare qualcosa di bello. Dopo il successo avuto con l’abito da sposa, Sigalit Landau ha continuato la serie degli oggetti fatti di sale, da sedie a scarpe femminili, a lampadari e mobili.