Le tre nuove armi in dotazione alla Polizia: è polemica

Le tre nuove armi in dotazione alla Polizia: è polemica

Parte dalla Lombardia la rivoluzione che mira a dotare la polizia di tre nuove armi, o strumenti più propriamente, utili come tutela per gli agenti ma anche, è stato detto esplicitamente dall’assessore alla sicurezza del Pirellone, Riccardo De Corato, come deterrente per i criminali. Le nuove armi saranno a disposizione della polizia tra fine anno in corso e inizio del prossimo. E intanto parte anche qualche polemica sui rischi.

Taser, telecamere e spray agli agenti: le nuove armi fanno discutere

Già è stato presentato il bando che stanzia 300 mila euro per dotare i vigili delle body cam. La giunta ha reso noto che “le telecamere potranno essere utilizzate durante il pattugliamento a bordo dell’autovettura oppure durante le operazioni di controllo del territorio”.
Arriveranno telecamere anche sulle linee di treni, esigenza manifestata dopo i recenti casi di aggressioni e violenze.
Ma se le telecamere fanno discutere in merito alle possibili ripercussioni per la privacy, ancora più grandi sono le polemiche per i taser e lo spray al peperoncino. Due armi che si trovano online ma che, ricordiamo, non sono legali. De Corato conferma che si sta studiando anche questo bando ricalcando che questa vuole essere la linea.


Leggi anche: Pensioni anticipate e Legge di bilancio 2021: si punta al contratto di espansione oltre ad APE sociale e Opzione Donna

taserArmi e telecamere: saremo più sicuri o più controllati?

Siete d’accordo? Sapere che la polizia sarà dotata di queste armi, o chiamiamoli strumenti di lavoro, vi fa sentire più tutelati? L’opinione pubblica è divisa: da un lato c’è chi si ritiene che i cittadini onesti non solo non avranno nulla da temere ma si sentiranno più tutelati; dall’altro chi è contrario a queste misure fa riferimento ai casi di errori degli agenti e al rischio che le nuove armi possano insidiare un senso di onnipotenza pericoloso che, storicamente, è stato perfino preludio di dittature.