Lo sai cosa sono i manga? Ecco i fumetti che spopolano tra gli adolescenti

-
19/06/2018

Il mondo dei manga giapponesi e molto vario: ecco che cos’ è

Lo sai cosa sono i manga? Ecco i fumetti che spopolano tra gli adolescenti

È importante che quando si parla di manga con una persona appassionata non li si confonde con gli anime, perché sono due cose differenti.

Il termine “Manga” in Giappone viene utilizzato per intendere tutti i tipi di fumetti di qualsiasi genere e nazionalità, mentre il termine “Anime” viene utilizzato per intendere qualsiasi tipo di cartone animato.

I manga giapponesi a differenza dei manga occidentali, cioè i nostri fumetti, si leggono da destra verso sinistra. Nella maggior parte dei manga giapponesi venduti in occidente, nella prima pagina del fumetto a partire da sinistra, ritroviamo le illustrazioni e spiegazioni di come si legge il manga.

Classificazione 

Il mondo dei manga è davvero molto vasto, si dividono in diversi target e tipologie.  I target dividono i fumetti per fasce di età e rivolti ai sessi diversi. Ecco come si dividono: 

– Kodomo 子供 (target: i bambini);
– Shōnen 少年 (target: i ragazzi adolescenti);
– Shōjo 少女 (target: le ragazze adolescenti);
– Seinen 青年 (target: ragazzi maggiorenni e uomini adulti);
– Josei 女性 o Redisu da “ladies” (target: ragazze maggiorenni e donne adulte).

Però, ognuno è libero di leggere un target diverso della propria categoria come ad esempio: una ragazza può leggere uno Shōnen o un ragazzo può leggere uno Shōjo.

I manga sono divisi anche in numerosissime tipologie diverse. Le tipologie più importanti sono quelli horror, quelli sentimentali (che si dividono in Shōjo, amore fra un ragazzo e una ragazza, yaoi, amore fra due ragazzi e il suo corrispondente yuri, amore fra due ragazze), quelli scolastici, quelli fantasy e poi c’è una fetta ancora più piccola che sono gli hentai che è destinato ad un pubblico maggiorenne.

Le case editrici più famose in Italia sono J-Pop, star comics e Planet manga.

manga

I Comics

In diverse città vengono organizzate delle fiere a tema fumetto e videogame. Qui gli appassionati di manga si riuniscono e praticano il “cosplay” cioè si travestono nel loro personaggio preferito e intraprendono il loro modo di agire.

In queste fiere oltre ad esserci degli stand dove vengono organizzate delle gare con i videogames, ci sono degli stand dove si possono acquistare manga o dei gadget come anelli, magliette, tazze e i gadget che non possono mancare nella collezione di un appassionato manga. I gadget più richiesti sono le action figure, riproduzione in scala ridotta dei personaggi dei più famosi manga.

Le fiere più famose che si tengono in Italia sono: il Lucca comics, il Torino comics e il Comicon che si tiene a Napoli. Questi si svolgono una volta all’anno ed attirano appassionati di tutto il mondo, durante queste fiere si respira aria di divertimento e spensieratezza. Qui si possono incontrare persone di qualsiasi età, dai bambini agli adolescenti fino ad arrivare agli adulti che vengono accumunati dalla passione per questi particolari fumetti i Manga.


Leggi anche: Cassa integrazione COVID Ristori Bis: come funziona la proroga e quanto dura, ecco le prime istruzioni Inps