Lo strano caso di Milena, la donna cieca che vede gli oggetti in movimento

Una donna scozzese di 48 anni ha una forma di cecità molto particolare chiamata cecità selettiva. Pur essendo totalmente cieca, infatti, riesce a vedere gli oggetti in movimento. Questo dopo un danno cerebrale e un lungo coma causato da un ictus.

A spiegarci come tutto ciò sia possibile sono gli  scienziati che hanno studiato il suo caso.

Lo strano caso della cecità di Milena

cecità selettivaIl mondo che circonda Milena è totalmente invisibile quando è immobile ma risce a distinguere macchie in movimento, riesce ad afferrare una palla al volo e riesce a distinguere i colori degli oggetti che si muovono. Come è possibile tutto questo?

Cosa è accaduto a Milena?

18 anni fa la signora Milena Canning, che oggi di anni ne ha 48, dopo un coma durato 8 mesi causato da una serie di ictus cerebrali, si risveglia totalmente cieca- A sei mesi dal risveglio, però, ha iniziato a notare cambiamenti nel suo spettro visivo vedendo gli oggetti in movimento.

Il suo oculista dell’epoca, il dottor Gordon Dutton in un articolo scrisse “Riesce a vedere l’acqua piovana che scorre giù da una finestra ma non riesce a vedere attraverso di essa. Quando sua figlia si allontana da lei, può vedere la sua coda di cavallo muoversi da un lato all’altro ma non riesce a vederne il corpo, può scorgere il movimento dell’acqua che scorre, ma non riesce a vedere il suo bambino nella vasca da bagno “.

Il dottore indirizzo la donna al Brain and Mind Insitute della Western University a Londra, in Canada e presso la neurologa Jody Culham che le diagnosticò la sindrme di Riddoch, una sindrome che la rende incapace di vedere gli oggetti statici.

Lo strano caso di Milena, la donna cieca che vede gli oggetti in movimento ultima modifica: 2018-06-14T15:00:14+00:00 da Redazione

Notizie scritte dalla redazione di cronaca, notizie, salute, viaggi, gastronomia e musica di NotizieOra.