Mercatone Uno: ecco la beffa per tutti i clienti

-
09/12/2019

Mercatone Uno: brutte notizie per tutti i clienti, non riavranno né i soldi né i mobili.

Mercatone Uno: ecco la beffa per tutti i clienti

Purtroppo non ci sono buone notizie per tutti i clienti di Mercatone Uno che speravano di ricevere i mobili già pagati. La Shernon Holding srl, lo scorso anno aveva acquistato ben 55 punti vendita della catena dei punti vendita Mercatone Uno, ma purtroppo hanno ricevuto una lettera da parte del curatore fallimentare che toglie ogni speranza a tutte quelle persone che avevano ordinato e pagata la merce ma che dopo il fallimento della società non avevano mai ricevuto.

Ecco la beffa finale per tutti i clienti di Mercatone Uno

La notizia molto negativa che viene data ai consumatori che erano in attesa, e parliamo di 20mila soggetti, viene dal Curatore che informa che purtroppo la società è sciolta e di conseguenza vanno a sciogliersi tutti i contratti che erano stati sottoscritti tra i consumatori e la società. Diciamo che ora rimangono poche speranze che venga consegnata la merce acquistata e pagata, e allora non rimane, come ultima spiaggia, la via dell’insinuazione al passivo del fallimento della società Shernon Holding srl. Per poter fare questo, bisogna allegare tutti i documenti che giustificano il credito e inviare una richiesta.

A questa conclusione, spiega il Curatore, ci si è arrivati perché c’è stata una forte crisi patrimoniale sia economica che finanziaria che non ha dato la possibilità alla Società che poi è fallita di impadronirsi in modo regolare di tutta la merce che sarebbe stata necessaria per soddisfare gli ordini ricevuti e rimasti così impossibilitati ad individuare i giusti beni per evadere i giusti ordini.


Leggi anche: Reddito di cittadinanza: a maggio i beneficiari crescono del 16%, ma resta l’allarme povertà

Tutte queste difformità e impossibilità si sono avute perché si è ritenuta assente un’impresa funzionante, di seguito la gestione è stata ritenuta antieconomica con una perdita mensile di circa 8 milioni di euro.

Purtroppo dispiace per questi consumatori/clienti che hanno sborsato dei soldi ma che in questa situazione non hanno potuto, e da come stanno le cose, non potranno mai recuperare né i mobili, né i soldi che hanno anticipato.

Mercatone Uno dichiara fallimento: i dipendenti lo scoprono su Facebook, proteste in corso