Microonde: fate attenzione, ci sono cibi che non devono mai essere riscaldati

-
23/03/2020

Attenzione a 5 cibi che non devono mai essere riscaldati nel forno a microonde

Microonde: fate attenzione, ci sono cibi che non devono mai essere riscaldati

Fate attenzione con l’utilizzo del forno a microonde: ci sono in particolare 5 cibi che non bisognerebbe mai riscaldare al suo interno, in quanto si può mettere in pericolo la salute vostra e di tutti quelli che ne fanno uso.

Microonde: attenzione, ci sono 5 cibi che non dovresti mai riscaldare

Il forno a microonde è un sistema molto pratico e veloce per poter cucinare tanti alimenti; da dire che già in passato è stata fatta una distinzione precisando, però, che per il bene della nostra salute e di chi ci è vicino, bisognava fare attenzione, perché c’erano alcuni alimenti che, se cucinati al suo interno, potevano nuocere alla salute.

La stessa vale se usiamo il forno a microonde riscaldare gli alimenti. Il pericolo è il rilascio di tossine o comunque sostanze nocive.

A volte ci viene spontaneo usare il microonde per riscaldare qualcosa di semplice e veloce, senza sporcare tanto, e gustarlo rapidamente.

Andiamo a vedere quali possono essere i cibi da evitare in assoluto di riscaldare nel forno a microonde, così da evitare di commettere errori che, seppur banali, possono essere pericolosi per la nostra salute.

  1. Il peperoncino: contiene capsaicina, che, con il calore del microonde, si vaporizza producendo dei fumi potenzialmente nocivi per la nostra salute
  2. I wurstel e gli hot dog: un recente studio ha dimostrato come da queste carni usate nel microonde si sprigioni del prodotto che causa ossidazione del colesterolo, collegandolo così alle malattie cardiache
  3. Il riso: pericoloso dopo averlo conservato in frigo, lì si sviluppano delle spore che, se riscaldate nel microonde, raddoppiano
  4. La verdura a foglia verde: contengono nitrati che da soli sono innocui, ma riscaldati con il microonde si tramutano in nitrosammine, che sono considerate cancerogene
  5. Le patate: cotte e messe in frigo sviluppano un microorganismo rischioso, che nel microonde non si riesce a debellare