Ministero della Difesa: concorsi per 30 posti professioni tecniche

-
10/01/2018

Il Ministero della Difesa riapre i bandi di concorso per 30 unità per il profilo professionale tecnico, ecco come candidarsi.

Ministero della Difesa: concorsi per 30 posti professioni tecniche

Il Ministero della Difesa ha riaperto i concorsi per 30 posti professionalità tecniche. Sono stati pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale del 2 gennaio, serie concorsi ed esami, tre bandi di concorso per l’assunzione a tempo indeterminato di personale civile presso il Ministero della Difesa.

Bando ci concorso per 30 posti Ministero della Difesa

In particolare sono 30 i posti a concorso per assistenti tecnici di diversi profili professionali: per la cartografia e la grafica, per la motoristica la meccanica e le armi e per i sistemi elettrici ed elettromeccanici.

Il Ministro della Difesa fin dal suo insediamento ha operato al fine di dare un indirizzo politico di attenzione per la promozione dei livelli occupazionali e le assunzioni nella Difesa, con priorità per le professionalità tecniche dell’area industriale del Dicastero caratterizzate da una forte peculiarità. Ciò anche nel quadro dell’importante lavoro di valorizzazione del ruolo del personale civile nella Difesa.

Procedura Persociv

I bandi pubblicati – seguiti in ogni fase del procedimento da PERSOCIV – Direzione Generale del Personale Civile – segnano il riavvio delle procedure concorsuali, tappa di un processo mirato ad immettere nuove risorse professionali progressivamente in tutti gli enti dell’area tecnico- industriale e le altre articolazioni del Dicastero.

Per presentare la domanda accedere al sito del Ministero della difesa: Difesa: riapertura dei concorsi

Fonte: Ministero della Difesa