Multa autovelox ad un’anatra, ha superato i 30 km orari, da ridere

Multa autovelox da ridere, non è un’automobilista a superare il limite di velocità, ma un’anatra.

Multa autovelox ad un’anatra, volava a 52 chilometri orari e il limite era fissato a 30. Una bella multa se fosse capitato ad un’automobilista, a stupire tutti immortalata dal radar, non è un pirata della strada, ma una semplice anatra.

È successo lo scorso weekend in Belgio su una via residenziale di Oberwangen nel comune di Köniz. L’autovelox ha ripreso un’anatra che volava radente al suolo a 52 km orari, oltrepassando il limite di velocità di 22 km orari, il limite era di 30 km orari.

Se fosse successo ad un automobilista al posto dell’anatra, in Italia, si sarebbe preso una multa salata e la decurtazione di tre punti sulla patente.  

Il volatile super veloce, ha messo in ridicolo gli autovelox,  immortalata con uno scatto che ha fatto il giro del web, dando celebrità all’anatra.

Sembra uno scherzo ma non lo è, questo la dice lunga sui dispositivi autovelox e su quanto siano fallaci questi sistemi di rilevazione elettronica.

Ricordiamo agli automobilisti che se l’autovelox non è segnalato correttamente o è segnalato come tutor, la multa è nulla. La segnalazione dell’autovelox non può essere la stessa del tutor. Per maggiori informazioni sull’argomento, consigliamo di leggere: Multa autovelox, se segnalata come tutor è nulla

Redazione NotizieOra

Articoli redatti dai nostri esperti di Fisco, diritto ed economia.