Muratori in minigonna per protesta: ecco contro cosa

Sono foto che ormai stanno facendo il giro del web quelle di 6 muratori in minigonna che protestano contro il divieto di indossare i pantaloncini sul posto di lavoro per evitare di ferirsi le gambe.

muratoriL’idea della protesta ingegnosa è nata per aggirare il regolamento che li vorrebbe in pantaloni lunghi, senza però dirlo esplicitamente: il regolamento, infatti si limita a vietare i pantaloncini sul posto di lavoro come spiega il Dayli Mail,

Cos’ e sei muratori britannici non si sono lasciati scoraggiare e per combattere il caldo hanno trovato un modo molto divertente: indossare delle gonne corte.

Uno degli operai in questione, Michael Miles spiega “Quando ci hanno parlato delle nuove regole, ho pensato che avrei cercato un altro lavoro. I pantaloni corti sono nati per i muratori: avete idea di cosa voglia dire lavorare sotto al sole in jeans?” e osserva “Abbiamo deciso di indossare i vestiti delle nostre mogli. Se le donne possono lavorare in gonna, per quale motivo a noi non dovrebbe essere concesso?”.

Gli operai in questo modo rispettano il regolamento restando, al tempo stesso, freschi facendosi due risate.

Notizie scritte dalla redazione di cronaca, notizie, salute, viaggi, gastronomia e musica di NotizieOra.