Previsioni meteo dal 20 al 22 luglio: come sarà il tempo nel fine settimana

-
19/07/2018

Ecco che tempo farà questo fine settimana

Previsioni meteo dal 20 al 22 luglio: come sarà il tempo nel fine settimana

Le previsioni meteo per questo fine settimana, non sono proprio piacevoli.

Già da oggi 20 luglio il tempo ci riserva delle sorprese non proprio piacevoli. Per chi ha deciso di partire per le vacanze o semplicemente per un fine settimana fuori, dovrebbe aspettarsi delle spiacevoli sorprese. Partendo dal Nord, il tempo sarà variabile, un po’ brutto quasi ovunque, con possibilità di piogge e temporali, ma la situazione migliorerà decisamente solo nel tardo pomeriggio. Da stasera il tempo sarà bello quasi su tutta l’Italia.

Sabato 21 luglio, giornata caratterizzata da una spiccata instabilità, dapprima solamente sui settori alpini, ma col passare delle ore i fenomeni dalle montagne potrebbero estendersi fin verso le aree pianeggianti, interessando quindi un po’ tutte le regioni settentrionali, con qualche schiarita in più sull’Emilia Romagna.

Le città più piovose, sabato 21 luglio saranno:

42.6 mm a Lecco

37.4 mm a Varese

37.3 mm a Como

Sabato 21 luglio il tempo sulle regioni centro-meridionali andrà decisamente meglio, con tanto sole ovunque e con cielo pressoché sereno su tutti i settori.

Un’estate un po’ a rischio, domenica 22 luglio 2018, l’Italia sarà colpita dell’anticiclone verrà in qualche modo strozzato al Centro-Nord, dove il tempo peggiorerà, in particolare al Nord-Est, sugli Appennini e sul medio versante adriatico, con fenomeni temporaleschi che potranno risultare anche di moderata intensità.


Leggi anche: Cassa integrazione COVID Ristori Bis: come funziona la proroga e quanto dura, ecco le prime istruzioni Inps


Weather Linux
Weather Linux

La città più calda, domenica 22 luglio, senza dubbio, sarà Siracusa, le temperature arriveranno a 39 gradi.

Invece, le regioni a rischio per domenica 22 luglio saranno in particolare su Marche e Abruzzo, i fenomeni potranno risultare forti e sarà alto il rischio di grandinate violente e di locali nubifragi. Caldo più moderato al Nord, con massime intorno ai 30°C o di poco più alte.

Gli esperti avvisano che fino a settembre, l’anticiclone porterebbe il bel tempo e il caldo solo per brevi periodi, nulla di più, nulla di duraturo, a causa dei minacciosi fronti perturbati provenienti dall’Oceano Atlantico, responsabili di veri e proprio break temporaleschi.