Previsioni meteo: maltempo, temporali e neve, vediamo dove per tutta la settimana

-
02/03/2020

Già i preamboli di questo lunedì ci fanno intendere quello che porterà il tempo in questa settimana, estrema instabilità, pioggia, vento forte e neve.

Previsioni meteo: maltempo, temporali e neve, vediamo dove per tutta la settimana

L’inizio di questa settimana, dal punto di vista meteorologico, non è stato dei migliori. Il vortice di alta pressione, fin da oggi, ha portato ad una fase abbastanza turbolenta che ha causato forti venti, piogge e anche nevicate sui rilievi montani. Nel corso della giornata di oggi la situazione sarà in peggioramento soprattutto a Nordovest dove le prime nevicate compariranno al di sopra dei 900/1000 metri.

Previsioni meteo lunedì 2 marzo

Con il passare delle ore il maltempo, inizialmente circoscritto al Nordovest, si estenderà a tutte le regioni del Nord con neve intensa sull’arco alpino ma anche sull’Appennino settentrionale.

Sono previsti temporali in zone prealpine ma anche in pianura e nel corso della giornata raggiungeranno anche la Liguria e le Toscana. Nel tardo pomeriggio il maltempo coinvolgerà anche il centro ed in modo particolare Lazio, Campania, Marche, Umbria.

Rovesci molto intensi potrebbero verificarsi a Roma, Firenze e Genova.

Previsioni meteo martedì 3 marzo

Mentre a Nordovest potrebbe arrivare un graduale miglioramento delle condizioni atmosferiche, sui rilievi alpini insisteranno sia le nevicate che i piovaschi. Le condizioni del tempo, in ogni caso, resteranno assai instabili sia sul settentrione che nelle zone centrali con piogge sparse che potranno interessare ancora Lazio, Marche, Umbria, coste calabresi e area ionica.


Leggi anche: Reddito di cittadinanza, reddito di emergenza e cassa integrazione, dati boom per il Covid: novità e aggiornamenti Inps sugli ultimi pagamenti

Previsioni meteo resto della settimana

A partire da mercoledì 4 una circolazione ciclonica penalizzerà maggiormente il lato orientale del Paese e quello orientale, ma anche la fascia adriatica e Campania, Calabria e Sicilia dove potrebbero esserci anche rovesci a carattere temporalesco.  Giovedì il tempo inizierà a stabilizzarsi su tutto il Paese ma già nella notte, o al più tardi venerdì’ mattina, una nuova perturbazione riporterà un peggioramento sul nord Italia.