Prodotti alimentari contaminati con salmonella e escherichia coli, ritiro immediato in Italia

Il Ministero della Salute predispone il ritiro immediato di prodotti alimentari contaminati. I prodotti sono venduti in Italia. I richiami pubblicati sul sito del Ministero negli “allerta”, sono i croissant Bauli e la Formaggella a amrchio Società Agricola F.lli Ponti. Ecco i lotti contaminati, se acquistati, si consiglia di riportarli al negozio dove sono stati acquistati, per il rimborso o la sostituzione. 

Croissant Bauli rischio microbiologico per salmonella spp

Il Ministero della Salute, comunica che si è reso necessario il ritiro dei Croissant Bauli con crema al latte per rischio microbiologico dovuto alla contaminazione di salmonella spp.

Come si legge nel comunicato, il prodotto in questione è è venduto in confezioni da 300 grammi, con il numero di lotto LA8312BR e la data di scadenza 30/11/2018.

I croissant richiamati sono stati prodotti per Bauli Spa nello stabilimento di via Verdi 31, a Castel D’Azzano, in provincia di Verona. 

Formaggella a marchio Agricola F.lli Ponti per presenza di escherichia coli

Anche in questo caso il Ministero della Salute, ha disposto il ritiro di un lotto di Formagella a marchio Società Agricola F.lli Ponti, per presenza di Escherichia coli.  Come si legge nel comunicato, il prodotto in questione è venduto in pezzi da 2,5 kg, con il numero di lotto 06-28/08/2018e la data di scadenza 29/10/2018.

Il formaggio richiamato è stato prodotto dall’azienda Agricola F.lli Ponti nello stabilimento di via Prvata Delle Industrie n 7, a Nova Milanese (Monza). 

Bauli e formaggio

Leggi anche: Farmaci e prodotti alimentari ritirati dal mercato, pericolosi per la salute, lista aggiornata

Redazione NotizieOra

Articoli redatti dai nostri esperti di Fisco, diritto ed economia.