Rimborso TIM è una truffa, continua il tormentone dei truffatori online

-
03/04/2018

Falsa mail “Rimborso TIM riferimento A8005W”, continua il tormentone dei trauffatori, ecco a cosa fare molta attenzione.

Rimborso TIM è una truffa, continua il tormentone dei truffatori online

La truffa del falso rimborso TIM non si ferma, continua ed è diventato un vero e proprio tormentone sulle email dei cittadini, anche se molti continuano a cadere nella trappola dei truffatori e hacker.

False mail rimborso TIM: post Facebook

Fate molta attenzione ai messaggi di posta elettronica che ricevete, a Polizia Postale ha pubblicato un nuovo post su Facebook con il quale avvisa gli utenti a stare attenti e non cadere in trappola.

Nel post si legge: “Rimborso Riferimento A8005W”, fare “attenzione ai falsi rimborsi TIM: sta circolando una falsa email di TIM nella quale ti informa di aver pagato 2 volte la stessa bolletta e ti invita a compilare un allegato per richiedere il rimborso. TUTTO FALSO NON APRIRE MAI IL LINK DELL’E-MAIL.”

False mail di rimborso Tim: come evitare la truffa

Le compagnie telefoniche, non utilizzano questo tipo di canale per gli utenti e soprattutto per gli accrediti. Sono false email con il logo della TIM. Cliccando sui link gli hacker si impossessano dei nostri dati personali, bancarie e altro. I dati sono vulnerabili e l’adozione di tecnologie, apre le porte ai truffatori, basi pensare alla semplice comunicazione e condivisione con WhatsApp, utilizzata in modo disinvolto.

Lo smartphone è oggi il nostro computer che ci consente di navigare su Internet, scaricare software e inviare/ricevere messaggi di ogni tipo (SMS, MMS, posta elettronica, messaggistica istantanea), chattare ed altro ancora. Fra tutte queste attività possono insinuarsi i ladri di identità, attraverso malware e varie forme di inganno per carpire i dati dell’utente.

Per proteggersi da tutto questo, è non far prevalere la curiosità, non aprite email sospette, non fatevi ingannare dai bonus o “avete vinto” “siete stato scelto tra…” “Rimborso TIM”, cestinatele senza pensarci.

False mail contenenti comunicazione dal Fisco, fate molta attenzione