Salute mentale: 17 milioni di vittime nel nostro Paese, fatte attenzione

Oggi, 10 ottobre giornata mondiale della Salute Mentale, le patologie di salute mentale superano di molto le patologie cardiovascolari. Nel nostro Paese, il numero dei casi registrati, toccano cifre allucinanti.

Dati l’Oms riferiscono che le malattie mentali superano le malattie cardiovascolari, ecco cosa sta succedendo

Ben 17 milioni di persone, nel nostro Paese sono colpiti da questa patologia, in questo modo ci guadagniamo il ventesimo posto in Europa.

Bisogna sapere che più della metà delle patologie mentale nascono soprattutto nell’età adolescenziale, cioè intorno ai 14 anni. Purtroppo, gli esperti riferiscono che la maggior parte dei casi vengono spesso sottovalutati oppure non vengono neanche identificati. Gli adolescenti vengono spesso colpiti dalla depressione che è comunque sia una malattia mentale più in voga tra i giovani d’oggi.

I dati, parlano chiaro, quasi il 10% dei giovani con l’età compresa tra i 15 e 29 anni soffrono di depressione, ma la cosa che mette tanta preoccupazione è il numero sempre in aumento dei suicidi.

Scatta l’allarme, perché in Europa ben 38% della popolazione soffrono di qualche malattia mentale. Queste patologie, senza dubbio, hanno un impatto molto pesante sulle attività quotidiane dei giovani.

Malattie mentali, ecco cosa sta succedendoMalattie mentale, ecco quello che devi sapere

In Italia, ci sono 245 mila affetti da schizofrenia. Oltre un milione di anziani colpiti da demenza (siamo l’ottava nazione a livello globale). E secondo le stime sono destinati a triplicarsi anche molto velocemente.

I giovani d’oggi sono spesso vittime di depressione, demenza senile e con un tasso di suicidi molto superiore alla media nazionale.

Organizzazione Mondiale della Sanità afferma che: ‘’ I disturbi mentali colpiscono centinaia di milioni di persone in ogni parte del mondo, e condizionano l’esistenza dei loro cari. Nel corso della vita una persona su quattro sarà affetta da un disturbo mentale. La depressione è la causa principale di invalidità a livello mondiale. Schizofrenia e disturbi bipolari sono tra le patologie più gravi e invalidanti. Nonostante ne sia colpita una grossa fetta della popolazione, i disturbi mentali vengono tenuti nascosti, sottovalutati e visti con sospetto ‘’.

Ionela Polinciuc

Mi chiamo Ionela Polinciuc, sono nata in Romania e ho vissuto a Roma e Darfield. Amo viaggiare, e questo percorso mi ha permesso di conoscere altre realtà importanti e migliorare le mie capacità di adattamento a svariati contesti. La mia passione per scrivere, mi ha portato a collaborare con diversi giornali, da ormai 3 anni.