Salvini ripropone il servizio militare e civile per i giovani indisciplinati

Il vicepremier Matteo Salvini ripropone la leva militare e civile obbligatoria per insegnare il rispetto dei valori e delle regole ai giovani. Leva militare e civile obbligatoria Nel corso del comizio tenuto a l’Aquila il 6 gennaio, il vicepremier Matteo Salvini ha parlato nuovamente del tema leva militare obbligatoria. La leva obbligatoria era stata istituita […]

Il vicepremier Matteo Salvini ripropone la leva militare e civile obbligatoria per insegnare il rispetto dei valori e delle regole ai giovani.

Leva militare e civile obbligatoria

Nel corso del comizio tenuto a l’Aquila il 6 gennaio, il vicepremier Matteo Salvini ha parlato nuovamente del tema leva militare obbligatoria. La leva obbligatoria era stata istituita nello stato unitario italiano con la nascita del Regno d’Italia e confermato con la nascita della Repubblica italiana ed è stata operativa dal 1861 al 2004, per ben 144 anni.

Come già era accaduto l’estate scorsa, il Ministro degli Interni ha dimostrato di avere intenzione di reintrodurre la legge, ma con delle lievi differenze rispetto alla precedente. Per ora, infatti, si parla di un ritorno al servizio militare e civile di tipo obbligatorio, ma limitato a pochi mesi e non più a 12 come era imposto fino a 15 anni fa.

Rispetto dei valoriSalvini ripropone il servizio militare e civile per i giovani indisciplinati

Per Salvini il motivo per cui sarebbe fondamentale reintrodurre il servizio militare e civile obbligatorio starebbe nell’educazione sempre più povera nei giovani italiani.

“Occorrono regole per i giovani; sarebbe utile per qualche mese la reintroduzione del servizio militare e civile”

ha detto sul palco durante il suo tour elettorale il leader della Lega.

Molti, però, si erano già mostrati in disaccordo con le idee di Salvini e continuano a farlo. Anche gli stessi politici sono contrari alla proposta, in particolare l’opposizione, a partire da partiti come Forza Italia arrivando al Pd. Una di questi è il Ministro della Difesa Elisabetta Trenta che sostiene sia una bella idea, ma non adatta ai nostri tempi.

Sara Gatto

Ciao a tutti! Sono Sara, ho 20 anni e sono una studentessa. Il mondo della comunicazione è ciò che più mi interessa, in particolare il cinema, la musica e l'arte in generale. Spero che i miei articoli vi siano d'aiuto e che, oltre la curiosità, siano capaci di alimentare i vostri interessi.