Scuola: punteggio servizio civile valido per inserimento graduatorie, ecco le novità

-
27/03/2020

Il punteggio del servizio civile è valido ai fini dell’inserimento nelle graduatorie scolastiche. Così ha deciso un’ordinanza della Corte di cassazione.

Scuola: punteggio servizio civile valido per inserimento graduatorie, ecco le novità

La Corte di cassazione, Sezione lavoro civile n. 5679 del 2 marzo 2020, riconosce il servizio civile, effettuato dopo il conseguimento del titolo di abilitazione all’insegnamento, come servizio di leva. Pertanto, è il punteggio, ai fini dell’inserimento nelle graduatorie ad esaurimento.

Scuola: servizio civile riconosciuto ai fini dell’inserimento nelle graduatorie

Nei concorsi nella pubblica amministrazione, il punteggio acquisito durante il servizio civile è valutato come  “servizio svolto presso enti pubblici”, così come stabilito, anche dal Codice dell’ordinamento militare (art. 2050 validità del servizio di leva).

Questo, però, solo ai fini di un procedimento concorsuale e non come titolo da aggiornare in una graduatoria “chiusa” come sono le graduatorie ad esaurimento della scuola. Questo perché andava a ledere le posizioni degli altri candidati.

Perciò, non solo non veniva riconosciuto il punteggio acquisito, ma addirittura veniva “perso”, se non utilizzato come punteggio in concorsi, che come sappiamo, sono sempre più rari e restrittivi, soprattutto quelli inerenti la scuola.

Corte di cassazione, Sezione Lavoro civile n 5679 del 2 marzo 2020

La Ordinanza-n.-5679-2020-del-02.03.20 ha apportato un cambiamento importante in questo senso, perché, al contrario, afferma che essendo il servizio civile e il servizio di leva equiparati, ad effetti di legge, le sentenze precedenti non sono applicabili.

Infatti, se un concorso è considerato, come affermato dalle precedenti sentenze, una competizione di candidati, anche le graduatorie ad esaurimento, si possono considerare, in senso lato, dei concorsi. Infatti, in esse sono inseriti candidati in competizione tra loro.

In conclusione, la sentenza n. 5679 del 2 marzo 2020, afferma la validità del punteggio ottenuto dal servizio civile e, dopo il conseguimento di un titolo di abilitazione, e, quindi, l’inserimento nelle graduatorie ad esaurimento.

Leggi anche: Scuola: tra ipotesi di chiusura e assunzioni straordinarie, ecco le dichiarazioni del presidente Pacifico (Anief)