Serie tv ispirata a Magic: The Gatering, ecco la sorpresa di Netflix

In arrivo su Netflix la serie animata ispirata al gioco di carte collezionabili più venduto al mondo: Magic.

Netflix, si sa, ama sorprendere i propri utenti e presentando i nuovi contenuti che usciranno sulla piattaforma nei prossimi giorni, insieme a quelli che la lasceranno inesorabilmente, ha anunciato anche che produrrà a breve una nuova serie animata ispirata a Magic: The Gathering.

Netflix, nell’ultimo periodo, si sta concentrando molto sul genere Fantasy probabilmente per fare concorrenza al servizio Disney- Amazon che ha annunciato la produzione di una nuova serie con ispirazione dal Signore Degli Anelli. Netflix che non vuole stare a guardare,  risponde annunciando la sua nuova serie animata ispirata a Magic The Gathering.

Magic: cos’è e di cosa parla

Magic L’Adunanza, tradotto dall’inglese Magic The Gathering, chiamato molto spesso semplicemente Magic, è il primo gioco di carte collezionabili pubblicato dal 1993 dalla Wizards of The Coast. Al 2003 Magic era giocato da più di 6 milioni di persone sparse in 50 Paesi. Ancora nel 2011, a ormai 18 anni dalla sua pubblicazione, è ancora il più venduto tra i giochi di carte collezionabili, seguito da Pokemon Trading Card Game e Yu – Gi –Oh!

In Magic le carte rappresentano magie a disposizione di un mago (il giocatore) che si confronta in una battaglia contro altri maghi (uno o più di uno). Le carte mettono a disposizione creature, stregonerie, incantesimi che serviranno a sconfiggere gli avversari. Dal 1997 è possibile, per i giocatori, confrontarsi anche in torne a premi (che somme che superano i 50mila dollari).

Patrizia Del Pidio

Sono attualmente direttrice responsabile della testata online Investireoggi.it e collaboro da anni con la testata Orizzontescuola.it.Scrivere è da sempre la mia passione e farlo come professione è stata la realizzazione di un sogno. Esperta di fiscalità e pensioni mi piace rispondere ai quesiti che i miei lettori quotidianamente mi inviano per fare in modo che, nel mio piccolo, la burocrazia possa essere più facile e alla portata di tutti.