Sondaggi politici e intenzioni di voto: il crollo della Lega, il partito di Renzi non sfonda

-
01/10/2019

Gli ultimi sondaggi realizzati da Swg per il TG di La7 evidenziano un crollo della Lega, una flessione del M5S, e la stabilità del PD.

Sondaggi politici e intenzioni di voto: il crollo della Lega, il partito di Renzi non sfonda

Gli ultimi sondaggi politici realizzati dall’istituto SWG per il Tg di La7 ha registrato le intenzioni di voto degli intervistati evidenziando il cambiamento nei consensi per i principali partiti politici italiani. Anche se le flessioni e le crescite sono abbastanza minime devono essere anche considerate significative. Vediamo, quindi, se si andasse a votare oggi, cosa accadrebbe.

Sondaggi politici SWG

Anche se la Lega rimane pur sempre il primo partito italiano, perde lo 0,8% e si stabilizzerebbe al 32,8% La flessione, dalle ultime rilevazioni è abbastanza significativa a riprova che le scelte della Lega non sono piaciute a tutti i sostenitori del Carroccio.

In lieve flessione anche il M5S che, scendendo sotto il 20% (soglia psicologica di Di Maio) si attesta al 19,6%.

Il Partito Democratico di Zingaretti, invece, è stabile al 19,4% al terzo posto.

In salita, invece, Fratelli d’Italia di Giorgia Meloni che arriva al 7,3% dei consensi aumentando dello 0,6%.

Continua il trend negativo di Forza Italia che non riesce a superare la soglia del 5%.

In calo anche il nuovo partito di Renzi, Italia Viva: dopo una partenza che faceva ben sperare il neonato partito si ferma al 4,9% deludendo le aspettative dell’ex presidente del Consiglio.