Sondaggi politici elettorali: M5S in calo ma la colpa non è della Lega

-
15/02/2019

Il calo del Movimento 5 Stelle secondo gli italiani, non è colpa dell’alleanza con la Lega. Quanto piacciono i leader di governo agli italiani nel sondaggi politici elettorali?

Sondaggi politici elettorali: M5S in calo ma la colpa non è della Lega

Dall’ultimo sondaggio realizzato da Emg Acqua emerge che il calo che sta subendo il Movimento 5 Stelle nel consensi non sia causato dall’alleanza con la Lega nè dall’aver seguito la linea politica stabilita con Salvini. Questo, infatti, quanto ritiene il 73% degli intervistati, mentre solo il 22% ritiene che la perdita di consensi dei pentastellati sia attribuibile all’alleanza con la Lega,

Il 54% degli intervistati apprezza maggiormente una coalizione che unisca la Lega al resto del centrodestra piuttosto che l’attuale coalizione Lega- M5, solo il 44% degli intervistati vede di buon occhio l’alleanza di governo.

Leader di governo: quanto piacciono?

Quanto piacciono agli italiani i leader di governo? Gli italiani hanno dimostrato di gradire in egual misura il premier Giuseppe Conte  e il vicepremier Matteo Salvini visto che entrambi sono vicini al 50%, ma il 72% degli intervistati ha dichiarato di non essere disposto a votare per un partito fondato da Conte mentre solo l’8% sarebbe disposto a farlo. Luigi Di Maio, invece, è in calo nelle preferena degli italiani e finisce al terzo posto con un gradimento del 41%. AL quarto posto Giorgia Meloni con il 21%.


Leggi anche: Pensioni, con i fondi integrativi fino a 10 anni di anticipo: ma il sistema fatica a decollare