Tampax alla cannabis contro i dolori mestruali

Tampone vaginale (tampax) a base di cannabis con potere antidolorifico, antinfiammatorio e antispasmodico, ecco dove si può acquistare.

Molte le donnesoffrono ogni mese di dolori mestruali estenuanti, che in alcuni casi impediscono una vita normale, sull’orlo di un cedimento psicofisico.

Negli Stati Uniti è arrivato un nuovo prodotto, i tampax alla cannabis, che potrebbero migliorare di molto la sorte di centinaia di migliaia di donne, che nel periodo mestruale soffrono di dolori acuti. 

Tampax alla cannabis

tampone vaginale cannabisIl tampone alla cannabis è stato  messo sul mercato dalla società statunitense “Floria” i suoi benefici si avvertono dai 15 ai 30 minuti dopo l’inserimento. Si tratta, nello specifico, di una capsula vaginale che contiene 60 milligrammi di Thc, l’elemento psicoattivo della cannabis che funziona da antidolorificio senza indurre alcun stato di alterazione e 10 milligrammi di Cbd, l’elemento curativo che combatte l’infiammazione e rilassa gli spasmi muscolari.

 

 

 

 

La confezione comprende 4 tamponi vaginali

Il prodotto, è confezionato con 4 tamponi vaginali al costo di 25 euro circa, è in grado di agire così su dolore e infiammazione provocati dalle mestruazioni senza alterare la mente o avere gli effetti di una droga psicoattiva.

Si spera che arrivi presto anche in Italia, da un’indagine risulta che l’84% delle donne soffre di dolori e fastidi legati al ciclo mestruale. 

Leggi anche: Depilazione femminile: arriva l’estate, ecco come essere perfette

Redazione

Notizie scritte dalla redazione di cronaca, notizie, salute, viaggi, gastronomia e musica di NotizieOra.