Telefonate indesiderate, ecco come bloccarle

Vuoi liberarti delle continue telefonate indesiderate? Ecco come fare

Sei ossessionato dalle continue telefonate ai fini commerciali e non riesci a lavorare tranquillamente? Ho la soluzione che fa per te. Ti annuncio l’esistenza del Registro Pubblico delle Opposizioni; non sai che cosa è? Adesso ti spiego. Il Registro Pubblico delle Opposizioni è un elenco di numeri telefonici, sia di linea fissa che cellulari, che negano il consenso alla ricezione di telefonate commerciali. Quindi i numeri presenti in questo elenco non possono essere utilizzati dalle agenzie di telemarketing. Vediamo come di effettua la registrazione a tale registro.

Registro delle Opposizioni: come effettuare la registrazione

Si possono inscrivere al Registro delle Opposizioni tutte le numerazioni fisse incluse negli elenchi pubblici, e i numeri di rete fissa e cellulare iscritti al database unico (DBU).

L’iscrizione al Registro è possibile dal 1 febbraio 2011 e lo puoi fare in cinque modalità diverse, esse sono:

1 – telefonando, dal numero di telefono che si vuole iscrivere, al numero verde gratuito 800.265.265;

2 – andando sul sito www.registrodelleopposizioni.it e compilando un modulo online con le informazioni richieste;

3 – tramite una mail all’indirizzo: abbonati.rpo@fub.it allegando il Modulo qui scaricabile;

4 – via fax al 06.5424822;

5 – tramite l’invio di una raccomandata a: Gestore registro pubblico delle opposizioni – abbonati Ufficio Roma Nomentano Casella postale 7211 00162 Roma Rm.

L’iscrizione al registro è completamente gratuita, a tempo indeterminato e revocabile.

Alla fine della procedura di registrazione, ti verrà fornito il codice utenza abbinato al tuo numero, conservalo con cura, ti sarà utile per qualsiasi altra operazione, come l’aggiornamento dei dati o la revoca degli stessi.

Alla conclusione della registrazione potranno passare 15 giorni affinché venga accettata. Nel caso in cui le telefonate continuassero potrai verificare lo stato della tua registrazione tramite web o tramite il numero verde comunicando il codice utente.

Registro delle Opposizione: non basta solo l’iscrizione

Ci sono però dei casi in cui l’iscrizione al Registro delle Opposizioni non basta per bloccare le telefonate indesiderate. Come ad esempio, quando si dà il proprio numero di telefono iscrivendosi a un qualsiasi servizio sia online che cartaceo si rilascia in modo esplicito il consenso al trattamento dei dati personali per finalità di marketing. Per far sì che l’iscrizione al registro delle opposizioni sia un valido strumento per evitare le telefonate dal call center, devi revocare il tuo consenso al trattamento dei dati per finalità di marketing a tutti i servizi per cui hai dato il consenso. Per conoscere la procedura di revoca devi consultare le FAQ dei servizi a cui sei iscritto oppure rivolgerti direttamente al Customer Care più vicino. In alternativa, puoi anche compilare il modulo ufficiale messo a disposizione dal Garante della Privacy e inviandolo all’azienda detentrice dei tuoi dati.

Come bloccare chiamate indesiderate di call center: “Dovrei Rispondere?“

Maria Di Palo

Sono ragioniere programmatore, ho scoperto, grazie ad una buona amica, il piacere di scrivere e di condividere ciò che mi interessa, mi incuriosisce e mi appassiona. Mi piace trasferire agli altri le ricette della tradizione campana che la mia mamma mi ha lasciato in eredità e quelle nuove che amo preparare per la mia famiglia. Mi appassiona scrivere su tutto ciò che attrae la mia curiosità come argomenti di attualità e argomenti che riguardano il mondo della scuola. Amo anche esplorare luoghi nuovi e affascinanti.