Temptation Island, cosa devono fare in realtà i tentatori?

-
04/07/2019

Cosa si nasconde nel contratto dei tentatori di temptation island, il programma dell’estate? Teresa Langella e Andrea del Corso ci spiegano delle cose.

Temptation Island, cosa devono fare in realtà i tentatori?

Temptation Island è ormai il nostro programma cult dell’estate e, come ogni cult, ha delle caratteristiche che lo contraddistinguono da altri programmi e che ne hanno fatto la fortuna arrivando alla sua sesta edizione. Una di queste caratteristiche fortunate è appunto il ruolo dei tentatori, i co-protagonisti di questo gioco, i quali fanno entrare in crisi le nostre coppie.

In base a questo, tutti noi un po’ ci chiediamo quale sia la vera funzione del tentatore o della tentatrice: sono pagati per far sfasciare la coppia o solo per essere una sorta di migliore amico/a con cui sfogarsi e parlare dei problemi di coppia?

Diciamo che, per come stanno andando le cose in questa edizione, fare chiarezza su questo punto è stato davvero necessario. A parlare di questa tematica sono due ex tentatori che per ironia della sorte stanno insieme. Stiamo parlando della cantante neomelodica, nonché ex tronista, e quindi ex tentatrice Teresa Langella, e del suo fidanzato, anche lui ex tentatore di Temptation Island, modello e imprenditore nel settore dei vini, Andrea Del Corso.

I single di Temptation Island davvero recitano nel programma?

Facendo un passo indietro, Teresa Langella fu molto vicina nella passata edizione al napoletano Andrea Celentano, arrivato al programma con la sua ragazza Raffaella Giudice.

Mentre Andrea Del Corso riuscì a far lasciare Martina Sebastiani con Giampaolo Quarta. I due tentarono una storia che non andò a buon fine.

In questa nuova edizione di Temptation Island, i single che più hanno messo in crisi le coppie sono Alessandro Zarino, il quale ha stregato Jessica, che ha dimenticato il fidanzato Andrea appena 48 ore dopo il suo ingresso nel villaggio.

Mentre il secondo è Javier, a cui si è legata Ilaria dopo aver visto Massimo fra le braccia di Federica Lepanto.

Ma arriviamo al clou del nostro articolo: esiste davvero un contratto che impone ai ragazzi e alle ragazze di sedurre le coppie per portarle alla rottura?


Leggi anche: Censis, il rapporto del 2020 su consumi, ricchezza, società e sussidi di welfare: l’effetto del coronavirus

Hanno deciso di rispondere una coppia di tentatori della scorsa edizione, appunto Teresa Langella e Andrea Del Corso che ora sono una coppia.

In un’intervista di Sorrisi e Canzoni Tv, la bella Teresa ha svelato tutta la verità, dicendo che nel contratto da lei firmato per il programma Temptation Island, non viene assolutamente imposto ai single di corteggiare le due parti delle coppie.
Ognuno dei single può approcciarsi con chi vuole e fare ciò che vuole. Insomma, sono liberi.

Unica cosa che fa tornare ognuno al suo posto è un confronto con gli autori, che hanno una visione più ampia di ciò che succede.

Infine, l’ultima regola è che non devono esserci contatti con i tentatori dell’altro villaggio.

Quell’incontro fatale di Teresa e Andrea

La bella napoletana, Teresa Langella non può non ricordare il primo istante in cui vide il suo attuale fidanzato, appunto Andrea Dal Corso, nel momento dello “scappucciamento”.

Lei ricorda di come, dopo aver visto gli occhi blu di Andrea, abbia sentito le farfalle nello stomaco. Chissà, forse è anche per questo motivo che ha tatuato sul braccio sinistro la data 14-06-2018.