Toyota: oltre 1 milione di ibride richiamate, dal 2015 al 2018, ecco cosa sta succedendo

-
07/09/2018

Toyota sta ritirando più di un milione di auto dal commercio, anche in Italia, ecco per quale motivo e cosa controllare.

Toyota: oltre 1 milione di ibride richiamate, dal 2015 al 2018,  ecco cosa sta succedendo

La famosa casa automobilistica Toyota sta praticamente ritirando dal mercato più di 1 milione di auto. Ci sono dei seri problemi tecnici.

Toyota sta riscontrando dei problemi abbastanza gravi per quanto riguarda 1 milione di auto, per questo motivo, la casa automobilistica annuncia il ritiro di tantissime auto dal mercato, il ritiro in tutt’Europa.

Toyota oltre 1 milione di auto ritirate in Europa

Più di un milione di ibride firmate Toyota saranno ritirate per il rischio di incendio, dovuto a problemi tecnici per  cablaggi difettosi,  con il rischio di incendio a bordo dell’auto.

Dalle ispezioni effettuati  è stato identificato che il problema i veicoli fabbricati in Giappone nel periodo giugno 2015 e maggio 2018.

Si tratta in particolare degli autoveicoli versione plug-in della Prius e C-HR che sono state poi venduti in quasi tutto il mondo.  Anche l’Italia è stata messa in guardia per la pericolosità di queste auto ritirate dal mercato, ma a quanto pare la maggior parte delle vetture segnalate si trovano in Giappone.

più di un milione di auto ToyotaIl Ministero dei trasporti nipponico annuncia che sarà fatta una vera e propria campagna nazionale per quanto riguarda il richiamo delle auto diffetuose.

Inoltre, la società,  avvisa che tutti i proprietari delle auto richiamate verranno contattati nelle prossime settimane e tutte le riparazioni necessarie saranno totalmente gratuite. Quelli che invece non verranno contattati dovranno comunque portare la vettura per un eventuale controllo.

Bollo auto con targa straniera: ecco come gli italiani evitano il bollo e le multe

Il costo di tutte le riparazioni, saranno al carico della grande azienda Toyota. Bisogna tener conto che il guasto delle auto richiamate riguarda un cavo che viene collegato al motore e con le vibrazioni della vettura potrebbe andare in cortocircuito e di conseguenza produrre un incendio.

Acquisto auto con legge 104, qual è la detrazione spettante?