Tre metri sopra al cielo: serie TV per Netflix senza Babi e Step

In arrivo su Netflix la serie TV tratta dal romanzo di Federico Moccia Tre metri sopra al cielo che non avrà come protagonisti, però, Step e Baby.

Netflix annuncia tra le sue nuove serie un adattamento del libro di Federico Moccia “Tre metri sopra al cielo” da cui venne tratto l’omonimo film con Riccardo Scamarcio e Katy Saunders nel 2004.

La serie prodotta da Netflix, però, non avrà come protagonisti Baby e Step, i protagonisti di film e libro, ma protagonisti diversi a distanza di 15 anni.

Progetto 3 metri sopra il cielo

Per ora quello che si sa del progetto è quanto annunciato da Netflix, ovvero  che la serie sarà tratta dal libro di Moccia, che il titolo non è ancora disponibile e che, quindi, potrebbe anche essere diverso da quello del libro. Invece che a Roma la vicenda sarà ambientata sulla Costa Adriatica con lo sfondo di gare motociclistiche e che i protagonisti si chiameranno Ale e Sally.

3 metri sopra il cielo, l’originale

Il libro di Moccia usci nel 1992 ma ebbe un successo clamoroso solo nel 2004 grazie al passaparola nei licei romani. La storia è quella di Baby, quindicenne di buona famiglia, che si innamora di Step, ragazzo problematico che fa gare di moto clandestine.

Leggi anche: La casa di carta 3: in arrivo l’attesissima terza stagione de la casa de papel

Patrizia Del Pidio

Sono attualmente direttrice responsabile della testata online Investireoggi.it e collaboro da anni con la testata Orizzontescuola.it.Scrivere è da sempre la mia passione e farlo come professione è stata la realizzazione di un sogno. Esperta di fiscalità e pensioni mi piace rispondere ai quesiti che i miei lettori quotidianamente mi inviano per fare in modo che, nel mio piccolo, la burocrazia possa essere più facile e alla portata di tutti.